/ FOCUS

PICCOLO AMERICA

 Elementi

60mila a San Cosimato, ora si prosegue a Ostia

La seconda parte del programma del Piccolo America prosegue sullo schermo del Porto Turistico di Roma a Ostia, fino all'8 settembre. Tra gli eventi l'omaggio a Claudio Caligari

Ritorno a San Cosimato con Virzì e l'audio in cuffia

Il Cinema America torna il 2 luglio in piazza San Cosimato, con un evento sorpresa fuori programma. Sarà la commedia del 1996, Ferie d'agosto alla presenza del regista Paolo Virzì e dello sceneggiatore Francesco Bruni. Due volte a settimana, come concordato con Roma Capitale, l'audio dei film in piazza San Cosimato verrà diffuso in cuffia. Grazie alla collaborazione con Radio Rock, il pubblico sintonizzandosi sulla frequenza FM 106.6 potrà seguire la proiezione senza alcun impatto acustico per il tessuto residenziale della piazza

Il Piccolo America torna a San Cosimato

L'arena dei ragazzi del cinema America torna a San Cosimato. "Oggi ha vinto la città: dal 2 luglio il "Piccolo Cinema America" tornerà a vivere e far vivere piazza San Cosimato con 31 notti di proiezioni cinematografiche consecutive a ingresso gratuito", annunciano i ragazzi

L'arena di San Cosimato si sposta al Kennedy

Nei mesi di giugno e luglio il cortile del Liceo Scientifico Statale John Fitzgerald Kennedy di Trastevere darà spazio alla rassegna del Piccolo Cinema America “Il Cinema in Piazza - Festival Trastevere Rione del Cinema” e debutterà con Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni

Raggi: dimissioni per Guerrini

Virginia Raggi scende in campo di persona per tentare la 'ricucitura' con i Ragazzi del Cinema America. Prima chiede e ottiene le dimissioni dalla vicepresidente della commissione Cultura Gemma Guerrini. Poi scrive ai registi, cineasti e attori che hanno sottoscritto l'appello a favore dei ragazzi ai quali si è aggiunto Martin Scorsese. "Il cinema a noi piace. Lo difendiamo e lo difenderemo"

Martin Scorsese firma l'appello del Piccolo America

Il regista americano ha aderito alla petizione promossa dai ragazzi del Piccolo Cinema America "per chiedere le dimissioni di chi non sa valorizzare e comprendere l'impegno e la creatività giovanile a Roma e di chi ritiene che guardare vecchi film sia da feticisti"

Cinema America alla sindaca Raggi: "Rinunci al bando"

I ragazzi del Piccolo Cinema America hanno diffuso su Facebook un messaggio inviato alla sindaco Virginia Raggi: "Mettiamo fine a questa polemica. Lei rinunci al bavaglio acustico e al bando, noi pagheremo 35 mila euro di Osp, eliminando ogni contributo indiretto"

Bergamo: "Singolare la richiesta di mie dimissioni"

 Il vicesindaco di Roma con delega alla Crescita Culturale Luca Bergamo sull'appello di numerose personalità del cinema italiano in cui si chiedono le sue dimissioni: "Singolare che mi si chieda di fare un passo indietro per le parole pronunciate da altri". E il gruppo M5S in Campidoglio prende le distanze da Gemma Guerrini: "Parla a titolo personale" 

Appello per le dimissioni di Guerrini e Bergamo

Dario Argento e Bernardo Bertolucci, Gianni Amelio e Paolo Virzì, Francesca Archibugi e Mario Martone, Gabriele Muccino e Margherita Buy: sono alcuni dei 64 firmatari di una petizione del Piccolo America per le dimissioni dell'assessore alla Cultura Luca Bergamo (che è anche vicesindaco) e della vicepresidente M5S Commissione Cultura Gemma Guerrini

Piccolo Cinema America "feticista"?

Per la consigliera Gemma Guerrini (M5S): "Cos’è infatti se non feticismo, la reiterata proiezione, giorno dopo giorno, di vecchi film che hanno in comune soltanto il fatto di essere famosi"

Ad