/ FOCUS

BARI 2018

 Elementi

Bertolucci: "Nel '68 il germe del movimento #MeToo"

Un’interminabile standing ovation al Petruzzelli di Bari ha accolto l’arrivo di Bernardo Bertolucci, al Bif&st per ritirare il Federico Fellini Platinum Award. Il regista ha parlato a lungo di Ultimo tango a Parigi, che torna nelle sale restaurato dal 21 maggio in 120 copie. E ha attaccato Ridley Scott per aver "cancellato" Kevin Spacey: "Mi è venuta voglia di fare un film con lui"

Bari, i vincitori di Panorama Internazionale

Premiati il regista Robert Schwentke e l'attore Max Hubacher per il film tedesco Der Hauptmann e la giovane attrice Maria Mozhdah per il film norvegese Cosa dirà la gente (distribuzione Lucky Red). Premio NUOVOIMAIE a Raffaella Giordano e Simone Liberati 

Bif&st, premi a Paola Randi, Mastandrea, Rohrwacher e Golino

I premi sono stati assegnati da una giuria di 30 spettatori, presieduta da Giancarlo De Cataldo. Vincitori Tito e gli alieni di Paola Randi per la regia e l'interpretazione di Valerio Mastandrea e Figlia mia per l'interpretazione di Valeria Golino e Alba Rohrwacher 

Martone: "Capri-Batterie chiude una trilogia"

Il nuovo film di Mario Martone, Capri-Batterie, è il terzo capitolo di una trilogia di cui fanno parte Noi credevamo e Il giovane favoloso. Il regista napoletano l'ha anticipato al Bif&st di Bari nel corso di una masterclass. Il nuovo lavoro uscirà a ottobre e per ora si sa soltanto che è ambientato nella Capri all'iinizio del Novecento

Antonio Albanese: "Un film sulle religioni? Rischio di essere gambizzato"

Prossimo argomento per il comico, protagonista di una divertente masterclass al Bif&st, le religioni: “Un argomento molto difficile, rischio di essere gambizzato. Ho in mente un personaggio, che riassumo in una frase: ho una gran voglia di pregare ma non trovo la posizione giusta”

China Insight a Bari

Apulia Film Commission ha organizzato al Bif&st la prima edizione del “China Insight”, un evento dedicato all’industria cinematografica cinese e alle collaborazioni Italia-Cina con il patrocinio della sede di Shanghai dell’Istituto Italiano di Cultura

Andréa Ferrèol: "Oggi domina il cinema perbene"

L'attrice francese ha tenuto al Bif&st una masterclass rievocando la sua esperienza con Marco Ferreri ne La grande abbuffata: "Un film come quello adesso sarebbe impossibile". E ha rivelato: "Vorrei tornare a lavorare in Italia, ma dopo Carlo Verdone non mi hanno più chiamata"

Trovajoli rivive in un film-biografia

Tocca a Pippo Baudo, star televisiva del Bif&st, introdurre il 'cine-concerto' jazz dedicato ad Armando Trovajoli, a cinque anni dalla sua scomparsa. "Ho avuto l'onore di diventare suo amico e quando sono entrato a casa sua mi sembrava di stare in un santuario. Ho trovato un uomo importante e solenne, ma mai presuntuoso e sempre nobile nel tratto e amico nel trattamento del rapporto di amicizia".  Ed è proprio ciò che si vede nel documentario di Annarosa Morri e Mario Canale, prodotto da Orme, Surf Film, Istituto Luce Cinecittà e Mana Film

Favino tra Bellocchio e i moschettieri del re

Sarà nelle sale a Natale Moschettieri del re, una curiosa commedia in costume diretta da Giovanni Veronesi sul set a maggio. Al fianco di Favino ci saranno Valerio Mastandrea, Rocco Papaleo Sergio Rubini. Ma l'attore romano è in procinto di interpretare anche il pentito di mafia Tommaso Buscetta nel nuovo film di Marco Bellocchio Il traditore

Pierfrancesco Favino star del Bif&st

È Pierfrancesco Favino il protagonista della master class che sabato mattina al Petruzzelli aprirà la prima giornata del Bif&st 2018, dopo la proiezione del film A.C.A.B. All Cops are Bastards di Stefano Sollima 

Ad