home  /  interviste
INTERVISTE
Ordinamento:
Data
Titolo
2016

15

aprile

Anastopoulos & Del Degan: "Tragicommedia a Trieste"

Abbiamo intervistato i due registi, autori di L'ultima spiaggia, a Cannes nelle Proiezioni speciali, film ambientato nello stabilimento balneare di Trieste “Pedocin” che ha al suo interno un muro che separa uomini e donne. "Per i triestini il Pedocin, col suo muro, non è un luogo di divisione ma di libertà assoluta. E’ un posto in cui stare al riparo dai giudizi dell’altro sesso"
2016

11

aprile

Philippe Le Guay: "Il mio diario di una mente confusa"

L'autore di Molière in bicicletta torna al cinema il 5 maggio con Academy Two, dopo un passaggio a Locarno e ai Rendez Vous del nuovo cinema francese, con Florida, viaggio agrodolce nella testa di un ottantenne aggredito dall'Alzheimer, interpretato dall'istrionico Jean Rochefort. "Di solito gli attori vogliono che il loro personaggio sia amabile - ha detto il regista a CinecittàNews - mentre lui ci ha incoraggiato a spostarci verso la violenza e l'umorismo, per spingere a fondo nell'intensità dei sentimenti"
2016

8

aprile

Delépine & Kervern: "Omaggio a Ferreri sulla strada dei vini"

C'è tanto cinema italiano tra i riferimenti dei due registi francesi che con Saint Amour hanno creato una riuscitissima coppia formata da Gérard Depardieu & Benoit Poelvoorde. Il film, che in Italia uscirà con Movies Inspired, è un road movie enologico sul rapporto uomo-donna. Tra le protagoniste femminili anche Andréa Ferréol, star de La grande abbuffata. "Ferreri faceva un cinema coraggioso e sfrontato, i suoi sono film di culto per noi", ammette Kervern. E Delépine interviene sul tema scottante del terrorismo: "Il fondamentalismo è come l’eroina, in qualche modo tranquillizzante per i giovani emarginati"
2016

7

aprile

Franco Mariotti e il ritratto di De Gasperi, padre della Repubblica

"Con lavoro certosino ho raccolto le testimonianze degli studiosi Riccardi, Vacca e Sangiorgi; dei registi Rosi, Cavani, Montaldo e Avati; degli uomini politici e delle istituzioni Mazzella, Macaluso, Casini, De Rita e della figlia Maria Romana De Gasperi", così Franco Mariotti parla del suo documentario Alcide De Gasperi - Il miracolo incompiuto, distribuito da Luce Cinecittà. L'omaggio ripercorre la vita pubblica e privata dello statista che ha contributo, da protagonista, alla ricostruzione del paese

2016

5

aprile

Adriano Valerio: benvenuti in Romania

In un‘epoca di grandi movimenti di migranti verso l’Italia, i 30enni Ivo e Clara vanno controcorrente lasciando Bari e cercando fortuna in Romania. Loro sono i protagonisti di Banat, esordio alla regia di Adriano Valerio, in concorso al Bif&st e in sala dal 7 aprile. "Nonostante la drammaticità che sottende la storia dei personaggi, ho provato a raccontare l'avventura di Ivo e Clara anche con un tono leggero", spiega il regista. Nel cast Edoardo Gabbriellini, Elena Radonicich e Piera Degli Esposti. Leggi anche l'articolo da Venezia 72
2016

5

aprile

Dominik Moll: "Il mio addio al XX secolo"

Il nuovo film di Dominik Moll si muove sul difficile crinale della comicità stralunata costruendo una parabola sull'essere genitori nel XXI secolo. Tra i temi toccati dalla pellicola, sia pure in chiave grottesca, il futuro vacillante dell'Unione Europea e la difesa degli animali che porta il figlio più piccolo del protagonista a diventare vegetariano. "Se perdiamo l'umorismo perdiamo tutto", dice il regista. Che ha tra i suoi modelli Vogliamo vivere! di Ernst Lubitsch  
2016

4

aprile

Federico Micali: al cinema Universale lo spettacolo era il pubblico

"Era una sala popolare di terza/quarta visione che nasce a Firenze alla fine degli anni ‘50, appena fuori Porta San Frediano. Aveva un pubblico che interagiva molto con quanto proiettato sullo schermo". Così il regista parla de L’Universale, commedia in concorso nella sezione Nuove proposte del Bif&st. Ma questa opera prima è anche e soprattutto il racconto di tre amici cresciuti intorno a quel cinema e dei loro destini che s’intrecciano, si perdono e si ritrovano passando per gli anni ‘70, una generazione tra sogni e sconfitte. In sala dal 14 aprile. Nel cast Claudio Bigagli, Paolo Hendel e Vauro Senesi
2016

31

marzo

Argento e il remake di Suspiria: "Mi fido di Guadagnino"

“Non so come Luca Guadagnino realizzerà questo remake, non ho letto la sceneggiatura, ma so che conosce a menadito il mio lavoro - dice Dario Argento - è appassionato di questo mio film e dunque spero che non mi tradisca". Il maestro dell'horror è impegnato in una serie tv di 12 puntate, prodotta da americani, francesi e italiani, ambientata nella Londra ottocentesca. E’ tratta dal romanzo "Suspiria de Profundis" di Thomas de Quincey, il cui protagonista finisce in un vortice di pazzia assoluta
2016

29

marzo

Alessandro Carloni: una commedia con Benigni e una scuola d'animazione

Il regista del cartoon Kung Fu Panda 3, da 11 anni alla DreamWorks, ora sogna una pausa dall’animazione: "Mi piacerebbe lavorare con Roberto Benigni che è venuto in America per un paio di progetti e ho scoperto che in inglese fa ancora più ridere. Inoltre ho parlato con alcuni addetti ai lavori sulla possibilità di aprire una scuola di animazione in Italia dove il mio mestiere non ha possibilità: sarebbe bello, magari con il collega Enrico Casarosa della Pixar. L’ultima volta l’ho visto quando è stato nominato agli Oscar, ho trovato bellissimo il suo cortometraggio La luna"  
2016

24

marzo

Franco Piavoli: il digitale che arricchisce

Il mondo del documentario è in continua evoluzione, specchio di una realtà che regala spunti di riflessione continui, oltre che margini per analizzare una società sempre più frastornata. Il tradizionale appuntamento del Cinéma du Réel, arrivato alla 38° edizione e in corso di svolgimento al Centre Pompidou di Parigi, quest’anno dedica una retrospettiva a un maestro italiano del genere. "Amo il digitale - dice il maestro - ma attenzione a come si usa. No alla rapidità estrema, bisogna lasciar parlare le immagini"
Pagina 10 di 203
 
 
CERCA NEL DATABASE
Seleziona un'area di ricerca:

   Ricerca