/ ARTICOLI

La La Lav

Poco meno di quattro ore per il nuovo film del regista filippino Lav Diaz, Season of the Devil, immersione nella storia del suo paese che lui considera un'opera rock anche se la definizione non è proprio calzante. Sono 33 infatti i brani cantati, senza accompagnamento musicale, in vari quadri a volte statici a volte violenti

D'Innocenzo Bros: "La tenerezza ci salverà"

Due registi romani 28enni, i gemelli D'Innocenzo, portano la loro opera prima La terra dell'abbastanza alla Berlinale, nella sezione Panorama. Storia dell'amicizia tra due ragazzi che finiscono per diventare criminali per caso. "Vogliamo scardinare il machismo e raccontare una periferia che conosciamo molto bene"

Eric Clapton: Blues della rinascita

In sala il 26, 27 e 28 febbraio con Lucky Red il documentario-evento Eric Clapton – Life in 12 bars, diretto da Lili Fini Zanuck e chiaramente dedicato al leggendario chitarrista britannico. Ricco di materiali inediti, il film racconta al pubblico non solo la carriera ma anche la storia intima e profonda di una grande icona, dall’infanzia ai giorni nostri

Quando il disastro è un successo

Esce il 22 febbraio con Warner The Disaster Artist, di e con James Franco, basato sulla misteriosa figura del regista, sceneggiatore e produttore Tommy Wiseau che, uscito dal nulla, nel 2003 riuscì a prodursi un film indipendente talmente brutto da risultare un successo e diventare un cult. Nel cast anche il fratello Dave e Seth Rogen

Joaquin Phoenix, vignettista tetraplegico per Gus Van Sant

Don’t Worry, He Won’t Get Far On Foot, in concorso alla Berlinale, racconta la storia del cartoonist americano John Callahan che è riuscito a canalizzare i suoi limiti fisici e la sua personalità pungente, in vignette dallo stile esilarante e spigoloso, che hanno spesso protagonisti con qualche disabilità

Romy Schneider: “Non sono Sissi, ma un'infelice donna di 42 anni”

In una delle sue ultime interviste, nel 1981, la celebre attrice si rivela in maniera sorprendentemente onesta a un giornalista di Stern, Michael Jürgs, e al già noto fotografo Robert Lebeck, con cui ha da anni un rapporto di fiducia. La vicenda è raccontata nel film di Emily Atef3 Days in Quiberon,  in concorso a Berlino

'Sconnessi', una famiglia in coma digitale

Arriva in sala il 22 febbraio la commedia di Christian Marazziti sulla dipendenza da internet e dai social network, con Fabrizio Bentivoglio, Ricky Memphis, Carolina Crescentini, Stefano Fresi, Antonia Liskova, Marizio Mattioli  

La vita di frontiera degli indiani d’America, tra alcolismo e disperazione

Racconta la vita senza speranza dei nativi americani che, tra alcolismo e violenza, vivono nelle riserve indiane del Nuovo Messico, la coproduzione italiana Land di Babak Jalali, presentata a Panorama. "E' una storia americana realizzata con produttori europei - sottolinea il regista - segno che è un tema di cui gli USA non hanno voglia di parlare”

La strage di Utøya in un film, antidoto al neofascismo

Un film come antidoto al terrorismo neofascista che sta rialzando la testa in Europa. Così il regista norvegese Erik Poppe descrive il suo U July 22, in concorso alla 68esima Berlinale. Un film agghiacciante e stordente che ripercorre minuto per minuto la strage di giovanissimi avvenuta sull'isola di Utøya  il 22 luglio del 2011

Ad