/ ARTICOLI

Last Flag Flying: un'altra corvè

Arriva alla Festa del Cinema di Roma il film di Richard Linklater, con protagonisti Steve Carell, Bryan Cranston e Laurence Fishburne. La pellicola è l'adattamento cinematografico del romanzo omonimo del 2005 scritto da Darryl Ponicsan, sequel del libro The Last Detail da cui venne tratto nel 1973 il classico L’ultima corvè, con Jack Nicholson, Randy Quaid e Otis Young

Le sfide dell'adolescenza cominciano dal mare

Ad Alice nella città, fuori concorso, tre giovani africani arrivati a Palermo in gommone dall'Africa sono i protagonisti di Io sono qui di Gabriele Gravagna; la 16enne Marta, cieca per una malattia degenerativa, fa vela con un gruppo di giovani non vedenti sul lago di Garda in Luce propria di Marco Danieli

Go Nagai: Mazinga a Cinecittà

In arrivo il 31 ottobre dopo una presentazione alla Festa del Cinema di Roma, con Alice nella Città, Mazinga Z - Infinity, nuovo capitolo della saga robotica inaugurata da Go Nagai. Il maestro è a Roma per presentarlo e per l'occasione visita Cinecittà: "Il mio legame con l'Italia è fortissimo - dice - Dante Alighieri ha ispirato le mie opere, Devilman e Mao Dante"

Xavier Dolan: Titanic e quella lettera a DiCaprio

Incontro con il giovane regista canadese che si è raccontato alla Festa di Roma: "Titanic mi ha avvicinato al cinema quando aveva 8 anni, mi ha fatto decidere di fare film e a scrivere una lettera a Leonardo DiCaprio. Tra i film che hanno lasciato un segno anche Jumanji e Lezioni di piano e oggi non mi vergogno più a dirlo"

65 volte ANAC: in un doc la storia dell'Associazione Autori

Presentato alla Festa del Cinema di Roma il film documentario collettivo, primo capitolo di una serie di quattro, sulla storia dell’Associazione Nazionale Autori Cinematografici, che ha deciso di realizzarlo per i suoi 65 anni, in collaborazione con AAMOD, Cineteca Nazionale, Istituto Luce Cinecittà e RAI Cinema

Sally Potter su Weinstein: capitalismo e squilibrio di potere

La regista britannica porta alla Festa del Cinema The Party. Già alla Berlinale, il film, dalle forti connotazioni politiche, diventa occasione per parlare di quello che accade in questi giorni a Hollywood: “Viene alla luce quello che prima era nascosto – dice – ed è un problema tipico del capitalismo: bullizzare qualcuno perché i più forti ci guadagnino”

Il futuro dell’audiovisivo passa per Cinecittà

Un panel del convegno "Il futuro dell’audiovisivo" è stato dedicato al rilancio dei teatri di posa di Cinecittà. Il presidente Roberto Cicutto nell'illustrare le linee guida del piano industriale ha voluto accanto a sé tre eccellenze del nostro cinema: gli scenografi Dante Ferretti Francesca Lo Schiavo e la costumista Milena Canonero

Noir sociale per Catherine Deneuve, eroina combattente

Una madre che fa di tutto per difendere la propria figlia e due mondi, borghesia e sottobosco criminale, che entrano di colpo in contatto. Questi gli ingredienti di Tout Nous Sépare, noir con Catherine Deneuve, una donna borghese che per difendere sua figlia (Diane Kruger) si trova intrappolata in una situazione violenta inaspettata

Fendi & il cinema, pellicce a Cinecittà

Il Palazzo della Civiltà all'Eur, location di tanto cinema italiano, ospita una mostra dedicata al rapporto tra la maison e la settima arte. Tra gli "oggetti" proposti il corto Making Dreams: Fendi and the Cinema di Antonio Monfreda e Patrick Kinmonth, prodotto da Fendi in collaborazione con Cinecittà Studios

Ad