/ ARTICOLI

'La stoffa dei sogni' miglior film ai Globi d'oro

Il film di Cabiddu premiato dai giornalisti stranieri. Globo d'oro alla carriera a Dario Argento. Migliori attori Isabella Ragonese per Il padre d'Italia e Renato Carpentieri per La tenerezza. Vincono anche La ragazza del mondo come miglior opera prima e Lasciati andare come miglior commedia 

Cinecittà e Rai: lavori in corso

"Entro l'inizio dell'estate penso avremo già emanato il piano attuativo della legge cinema e nei mesi successivi avremo tempo per eventuali correzioni”. Così il ministro per i Beni e le Attività Culturali Dario Franceschini al convegno 'Dove va il cinema italiano?' organizzato a Roma dall'Anica. Su Cinecittà ha poi aggiunto: “E’ un altro grande tema. Si è da poco deliberato per il suo ritorno nella sfera del pubblico, ma non si può sostenere solo col pubblico, stiamo pensando a un coinvolgimento della Rai”

"Nothingwood", il cinema afgano che sfida i talebani

Passato alla Quinzaine des Réalisateurs e ora al Biografilm di Bologna, Nothingwood di Sonia Kronlund svela l'incredibile avventura cinematografica di Salim Shaheen, autore di oltre 110 film realizzati a budget quasi zero tra bombe e kalashnikov in Afghanistan. "Quando ero piccolo adoravo i film di Franco e Ciccio e ho amato molto anche Bud Spencer", dice

Foto di famiglia per Lelouch

Parliamo delle mie donne, scritto e diretto da Claude Lelouch, protagonista Johnny Hallyday: delicata e decisa biografia drammatica di un uomo, delle sue figlie, dell’universo femminile di cui si è circondato nella vita, e di un amico fraterno, interpretato da Eddy Mitchell. Esce in sala il 22 giugno

"Bagnini e bagnanti", l'Italia che cambia vista dalle spiagge

Fabio Paleari ha presentato al Biografilm Festival il suo Bagnini e bagnanti, una carrellata di interviste a bagnini di diverse spiagge italiane che raccontano una società che cambia, soprattutto nei rapporti tra uomini e donne. Il film sarà in sala dal 26 giugno con 102 distribuzione

Bruni e Catinari, incontro a Spilimbergo per 8½

Regia e fotografia faccia a faccia in un divertente confronto tra Francesco Bruni e Arnaldo Catinari, autore e direttore della fotografia  di Tutto quello che vuoi, a Spilimbergo per l'inaugurazione della terza edizione delle “Giornate della Luce”.  L’Incontro di 8 ½ di cui sono stati protagonisti ha svelato dietro le quinte molti particolari della lavorazione del film

"Il principe di Ostia Bronx" e il palcoscenico di Capocotta

Alla sua opera prima, il regista Raffaele Passerini ha offerto la ribalta a Dario "Il principe di Ostia Bronx" e Maury "la Contessa", coppia di attori eccentrici e rifiutati dal circuito ufficiale che ha i suoi fan tra i nudisti di Capocotta: "Non volevo raccontare il degrado della periferia - ha detto il regista - ma la dignità nella difesa della propria arte incompresa". Realizzato con un budget di circa 20mila euro e impreziosito da brani di Antonello Venditti e Renato Zero, oltre che da efficaci canzoni originali, il film è in concorso a Biografilm Italia

Pierce Brosnan: "Non vedo l'ora di rimettere la tutina per Mamma mia!"

"Mi sentirete di nuovo cantare, che vi piaccia o no!". Pierce Brosnan lo dice ridendo mentre annuncia che a fine anno sarà sul set di Mamma mia: Here We Go Again!, il sequel della commedia musicale che spopolò nel 2008. Ospite del Biografilm Festival di Bologna, l'ex James Bond accompagna la moglie Keely Shaye Brosnan a presentare il documentario ambientalista Poisoning Paradise, di cui lei è regista e lui produttore esecutivo

L'attore si racconta a Pesaro con Trinca e Carnelutti

L'Evento speciale del Festival (17-24 giugno) è dedicato quest'anno all'attore nel cinema italiano contemporaneo. Tra le presenze anche Jasmine Trinca e Valentina Carnelutti. Omaggio a Roberto Rossellini nel quarantennale della scomparsa. E la sezione Satellite propone opere sperimentali e fuori circuito

Ad