/ ARTICOLI

10 serate e 10mila spettatori per il cinema sull'isola

Decima edizione per Il vento del nord, festival diretto a Lampedusa da Massimo Ciavarro, Laura Delli Colli e Giovanni Spagnoletti. La giuria composta dagli studenti liceali dell'isola ha assegnato il premio per il miglior film a Nove lune e mezza di Michela Andreozzi

Menocchio, eretico e uomo libero

Un mugnaio friulano, processato e giustiziato per eresia dall’Inquisizione è il protagonista dell’unico film italiano in concorso a Locarno, diretto da Alberto Fasulo. Un film ambientato nel Cinquecento ma capace di parlare anche dell'oggi, dell'intolleranza, dell'esercizio del potere come terrore. "Menocchio non è un eroe, è un individuo che pensa con la sua testa e che pagherà caro questo anelito di libertà”, dice il regista

Quella “home in Libya” di Martina Melilli

Un viaggio a ritroso nel tempo per ricostruire un pezzo di memoria familiare e collettiva. La videoartista Martina Melilli è a Locarno con un film che attraverso la storia del nonno racconta quella di tanti altri italiani costretti a rientrare in patria, dalla Libia, nel 1970, dopo il colpo di stato di Gheddafi. Con l’aiuto di un giovane abitante di Tripoli, Martina raccoglie diverse immagini di quella che è oggi la terra lasciata dai nonni

 

 

Elio, giovane favoloso di Molisecinema

Omaggio all’attore Elio Germano della 16° edizione di Molisecinema che si svolgerà dal 7 al 12 agosto a Casacalenda (Campobasso). Attesi Paolo Sassanelli, Paola Randi, Silvia Luzi, Luca Bellino, Gianfranco Pannone e Alessandro Piva. Per ricordare il ’68, l’anteprima di Uccelli, un assalto al cielo mai raccontato di Montanaro e Ramacciotti

Winnie Pooh live action: Ewan McGregor nel bosco dei 100 acri

L’orsetto giallo più famoso della letteratura per i più piccoli arriva in versione non animata. Ritorno al Bosco dei 100 Acri di Marc Foster, in uscita il 30 agosto, è la storia di Christopher Robin, non più bambino ma padre di famiglia, età che ha portato via ogni sua capacità di immaginazione. Ma Pooh e i suoi amici fanno ritorno nella vita di Christopher per aiutarlo a ritrovarla

Il Sessantotto non finisce mai

Fuori concorso al Festival di Locarno 71 Ora e sempre riprendiamoci la vita, il film di Silvano Agosti, distribuito da Istituto Luce-Cinecittà, sugli anni che vanno dal 1968 al 1977. Un film teso e appassionato, che utilizza l'enorme e ricchissimo archivio che il regista ha raccolto negli anni

 

Fino all’Inferno, tra Raimi e Carpenter

Tra action, fantasy e horror arriva in sala il primo film di Roberto D’Antona, con buone trovate che rimandano alla cultura anni ’80, da La casa a Grosso Guaio a Chinatown, mescolandoci anche un po’ di Dal tramonto all’alba e Pulp Fiction. Mix sgangherato ma simpatico, vede nel cast, oltre allo stesso D’Antona, la cosplayer Giada Robin

Missione riuscita per l'agente Cruise

Anticipata la data di uscita di Mission Impossible: Fallout, il sesto capitolo della popolare saga d’azione, che vede Tom Cruise vestire nuovamente i panni dell’agente Ethan Hunt. Il film, diretto da Christopher McQuarrie, è al cinema dal 29 agosto distribuito da Twentieth Century Fox Italia. Tra grandi trovate action e una sottotrama interessante  il film si rivela sorprendente e forse uno dei più apprezzabili dell’intera saga, che al sesto capitolo è invece ben lungi da dare segni di cedimento

Gilles Lellouche separato in casa

L'attore è il punto di forza della commedia di Dominique Farrugia Separati ma non troppo, in uscita il 13 settembre con Europictures. Da uno spunto di attualità, nasce questa farsa su un padre spiantato costretto a rivendicare il 20% della casa coniugale per non diventare un clochard

Ad