/ ARTICOLI

Omicidio al Cairo: thriller politico tra finzione e realtà

In sala il 22 febbraio con Movies Inspired il film ambientato sotto la presidenza Mubarak, diretto da Tarik Saleh, che ha vinto il World Cinema Grand Jury Prize al Sundance ed è stato nominato come Miglior Film Straniero ai César

Italia alla Berlinale con Laura Bispuri in concorso

Quattro i lungometraggi selezionati, tra cui Figlia mia in concorso. La terra dell'abbastanza di Damiano e Fabio D’Innocenzo e la coproduzione Land del regista iraniano Babak Jalali a Panorama. Lorello e Brunello di Jacopo Quadri a Culinary Cinema

In sala il 1° marzo il film sulla strage di Aurora

Dopo il passaggio a Venezia nella sezione Orizzonti, Dark Night di Tim Sutton, sulla terribile strage a opera di un giovane disturbato ad Aurora durante la prima del film The Dark Knight Rises, arriva in al cinema con Mariposa Cinematografica

No Billag!, in Svizzera la tv pubblica rischia di scomparire

Al Festival di Soletta si è parlato molto della controversa campagna nota come No Billag!, che propone l’abolizione del canone televisivo in Svizzera. Qualora l’iniziativa fosse approvata (si vota il 4 marzo), il servizio audiovisivo pubblico cesserebbe di esistere entro il 2019 con conseguenze nefaste anche per il cinema

Nasce Cinecittà Game Hub

Negli Studi di Cinecittà la nuova casa dell’industria del videogame, uno spazio di mille metri quadri per lo sviluppo di videogiochi, interazioni tra il videogame e il cinema, formazione professionale, didattica per le scuole. Al via la procedura per l’assegnazione dello spazio, a settembre la partenza dell’hub

A casa tutti bene, famiglia sull'orlo di una crisi di nervi

"Non è un film sulla famiglia, ma sulla società degli uomini in cui la famiglia diventa villaggio tribale, le dinamiche sono le stesse che governano l'animo umano in qualsiasi epoca". Gabriele Muccino alza il tiro parlando di A casa tutti bene, il suo nuovo film, che segna anche il suo ritorno in Italia. E su una scena di quasi femminicidio: "Non mi ispiro alla cronaca ma a Le notti di Cabiria"

The Party, festa di partito

Il film della regista Sally Potter, già passato alla Berlinale dello scorso anno e alla Festa del Cinema di Roma, esce in sala dall’8 febbraio. Una commedia che vira in tragedia, guidata dallo humour inglese e dal bicolore della scelta fotografica. Tra gli interpreti Kristin Scott Thomas, Patricia Clarkson e Bruno Ganz

Cinecittà futura, tra Fellini e l'innovazione tecnologica

Un grande evento dedicato a Federico Fellini nel centenario della nascita, che ricorre il 20 gennaio 2020. Ma anche un nuovo Museo dell'Audiovisivo e del Cinema e il rilancio degli studios con nuove produzioni internazionali, tra cui The New Pope di Paolo Sorrentino. Il ministro Franceschini in visita a Cinecittà: "Tornerà ai fasti dell'età d'oro"

Scamarcio, Cortellesi e Guzzanti, primitivi in plastilina

Età della Pietra ed Età del Bronzo in una sfida tra civiltà a suon di calcio nel nuovo film d’animazione in stop-motion firmato dal regista premio Oscar Nick Park, I primitivi, nelle sale con Lucky Red dall’ 8 febbraio. Tra le voci italiane Riccardo Scamarcio, Paola Cortellesi e Corrado Guzzanti

Ad