home  /  articoli
ARTICOLI
Ordinamento:
Data
Titolo
2016

12

dicembre

Le stagioni di Louise in sala, con la voce di Piera Degli Esposti

Arriva in sala il 22 dicembre con I Wonder Pictures Le stagioni di Louise, coproduzione franco-canadese di Jean François Laguionie, ormai al suo sesto lungometraggio animato, dopo la presentazione lo scorso ottobre  ad Alice nella città. E’ la storia di una anziana signora - per l'occasione doppiata da Piera Degli Esposti - costretta a passare l’inverno (forse il suo ultimo) da sola in una desolata stazione balneare della Normandia. Realizzato con tecnica mista (base gouaché con interventi di animazione 2D e 3D), porta emozione e delicatezza nella sezione autonoma del festival di Roma dedicata ai giovani
2016

12

dicembre

Retrospettiva Dino Risi al MoMA

Per i 100 anni dalla nascita del geniale regista della commedia all’italiana, Istituto Luce-Cinecittà e il MoMA di New York organizzano fino al 6 gennaio la grande retrospettiva con 19 lungometraggi e 8 documentari poco noti, girati da Risi tra il 1946 e il ’53. Tre settimane di grande cinema italiano, che s'inaugurano con la première della nuova versione restaurata in 4k de Il sorpasso, del 1962

2016

12

dicembre

I corti vincitori dell'As Festival

Un Festival speciale, che fa della diversità il suo punto di forza, è l'As Film Festival, giunto alla quarta edizione, che si è conclusa con grande affluenza di pubblico domenica 11 dicembre al Maxxi di Roma. Miglior cortometraggio italiano è Sinnò me moro di Pierpaolo Palladino, menzione speciale a A Girl Like You di Massimo Loi e Gianluca Mangiasciutti 
2016

11

dicembre

Sceneggiata e pallottole, arriva il musical dei Manetti Bros.

"Il film mette insieme la storia d'amore, la trama poliziesca e l'atmosfera della sceneggiata napoletana. Ci sono 13 canzoni interpretate dagli attori: il nostro modello era Grease, che è il nostro musical preferito. In Italia non se ne fanno da anni, ma noi proveremo a riproporre uno schema classico, con la storia che ogni tanto viene portata avanti dalle canzoni". I fratelli Marco e Antonio Manetti hanno mostrato a Como alcune immagini del loro nuovo film Ammore e malavita, che arriverà al cinema a partire da marzo 2017
2016

11

dicembre

Il lungo viaggio di Fuocoammare continua dopo l'Efa

Kasia Smutmiak ha consegnato a Wroclaw il massimo premio europeo al documentario di Gianfranco Rosi, che è appena uscito negli Stati Uniti. E il regista parla anche del futuro: "Comincio a pensare al prossimo film, del quale non voglio anticipare niente. Mi dico che non sarà in Italia, non potrei dopo averne fatti due di fila… ma l’avevo detto anche dopo Sacro Gra e poi sono andato a Lampedusa"
2016

10

dicembre

"Wùlu", al Noir in Festival lo Scarface africano

Al suo primo lungometraggio dopo due corti con cui ha esplorato temi come la storia recente o l’identità culturale, il regista franco-maliano (è nato a Marsiglia) Daouda Coulibaly immerge nella cultura africana una parabola criminale fatta di sparatorie e traffici, di manipolazioni e corruzione, con uno stile molto personale e una mano sorprendentemente sicura. Presentato in concorso al 26° Noir in Festival nel Teatro Sociale di Como, Wùlu analizza le origini della crisi del 2012 in Mali attraverso il racconto di genere

2016

9

dicembre

Mel Gibson e l'America del sottoproletariato

Il film di Jean-François Richet ha inaugurato la 26/a edizione del Noir in festival a Como: è la storia di John Link (Mel Gibson), ex galeotto ed ex alcolista che deve salvare la figlia adolescente da narcotrafficanti che vogliono ucciderla. "Quando leggo i romanzi noir, mi appassiona la loro capacità di mettere a fuoco i cambiamenti del nostro tempo - ha detto il regista - Nel libro di Peter Craig ho ritrovato il ritratto molto preciso di una certa America, quella degli ‘sfavoriti dalla vita’"
2016

6

dicembre

Silence, il film maledetto di Scorsese

28 anni per realizzarlo e ora Silence è stato presentato in anteprima lo scorso 29 novembre davanti a una platea di 400 gesuiti. La prima tappa di un tour promozionale del film in uscita in America il 23 dicembre e da noi, con 01 Distribution, il 12 gennaio 2017. Basato su una storia vera e ambientato nel Seicento, ha per protagonisti due padri gesuiti mandati in Giappone per indagare sulla presunta apostasia di un loro confratello
2016

6

dicembre

Scoprir, mostra del cinema iberoamericano

Dal 12 al 17 dicembre la Reale Accademia di Spagna ospita a Roma la 5° edizione della rassegna che propone 13 film in lingua originale con sottotitoli in italiano, in rappresentanza di altrettanti paesi. Inaugura De lo que sea di Abraham Espinoza e Jhon Peñalva, film honduregno che narra la storia di cinque professionisti disoccupati. Chiude Gente de bien film di Franco Lolli - premiato in Belgio, Spagna, Argentina, Ecuador e Cuba - che racconta l’incontro tra un padre e un figlio che non hanno mai vissuto insieme
2016

5

dicembre

Per Natale presepe multietnico con lama

Ben 600 le copie per il film di Natale targato 01 Distribution Non c’è più religione di Luca Miniero. Una commedia irriverente che gioca con pregiudizi e luoghi comuni e dove il risultato dell'incontro tra mondo cattolico e musulmano è un inusuale presepe con un lama al posto del bue e un Gesù islamico. “Un tema forte da affrontare in questo periodo - sottolinea il protagonista Claudio Bisio - che mostra però come qualsiasi cosa possa essere trattata con leggerezza e ironia”
Pagina 4 di 819
 
 
CERCA NEL DATABASE
Seleziona un'area di ricerca:

   Ricerca