/ ARTICOLI

Addio ragionier Fantozzi

Attore, comico, scrittore e sceneggiatore era Paolo Villaggio, scomparso all'età di 84 anni. Il successo al cinema arriva con la fortunata serie di film con protagonista il ragioniere Fantozzi, poi verranno le interpretazioni per Fellini, Olmi, Wertmuller, Monicelli, Salvatores, Avati e Loy, il Leone alla carriera nel 1992 e il Pardo d'oro nel 2000

"La tenerezza" di Amelio conquista i cinegiornalisti

Alla 71/a edizione dei Nastri d'Argento è La tenerezza di Gianni Amelio il vincitore del Nastro d'Argento per il Miglior Film, la Miglior Regia e il Miglior Attore Protagonista con Renato Carpentieri, ma Indivisibili di Edoardo De Angelis ha conquistato 5 premi, tra cui Miglior Canzone e Miglior Colonna Sonora, entrambe di Enzo Avitabile. Miglior Attrice Protagonista è Jasmine Trinca. Per i Non Protagonisti vincono Alessandro Borghi (per Fortunata) sul fronte maschile, e Sabrina Ferilli (Omicidio all'italiana) e Carla Signoris (Lasciati andare) ex aequo sul fronte femminile. La cerimonia di premiazione condotta da Andrea Delogu al Teatro Antico di Taormina andrà in onda su RaiUno il 14 luglio alle 23.20 

Effetto Notte con i doc di Luce Cinecittà

Ben 7 titoli di Luce Cinecittà, tra cui Acqua e zucchero e Le ultime cose sono presenti nella manifestazione Santa Croce - Effetto Notte, mix di cinema, musica, archeologia e cultura, a Roma dal 30 giugno al 16 luglio. In programma i film restaurati dal CSC-Cineteca Nazionale negli ultimi anni e la rassegna Schermi italiani 

Il tuo ultimo sguardo: amori impossibili e impegno umanitario

Il tuo ultimo sguardo - quinta regia di Sean Penn - è in un certo senso il simbolo della storia d'amore (finita male) tra il divo e Charlize Theron. Che ha qui il ruolo di un medico umanitario sudafricano 

David Lynch, Premio alla carriera a Roma

Il cineasta americano, tornato prepotentemente alla ribalta con il seguito della serie di culto Twin Peaks, incontrerà il pubblico il 4 novembre e parlerà delle sue passioni tra cui 8 1/2 di Fellini. Tra i restauri Sacco e Vanzetti di Giuliano Montaldo presentato in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà. E sui tagli al budget, il direttore artistico Antonio Monda promette: "Nessuno spettatore se ne accorgerà"

D'Amore e Puccinelli premiati a Figari

È Marco D'Amore il miglior interprete maschile della settima edizione del Figari Film Festival, per la sua interpretazione di un testimone di giustizia, costretto a pagare con l'isolamento la sua scelta, nel corto di Emanuele Palamara, Uomo in mare. Miglior film italiano Stella amore dell'attrice e regista lucchese Cristina Puccinelli, un romanzo di formazione che usa la metafora del cinema per parlare di sogni e disillusione 

Lucky Red festeggia con Ridley Scott e Alessandro Borghi

Compie 30 anni di attività la casa di distribuzione e produzione fondata da Andrea Occhipinti, che festeggia a Roma con un evento speciale. Ma non è solo una celebrazione: durante la mattinata si danno annunci importanti sui film in fase di produzione, e in particolare fa notizia quello del protagonista di Sulla mia pelle, film sulla tragica vicenda di Stefano Cucchi, interpretato dall’attore romano

La gamba, Nina Senicar al Figari Film Fest

C'è anche l'attrice e modella serba tra gli ospiti illustri del Figari Film Fest, insieme ad Anna Galiena, Matteo Branciamore, Diana Del Bufalo e Tea Falco. Ma il suo è un doppio ruolo alla kermesse, dove è anche la protagonista di uno dei corti del concorso, La gamba di Salvatore Allocca, nei panni di una giovane donna che vive d'espedienti

Cristina Puccinelli, crescita e disillusione

Prende spunto da un elemento autobiografico, il primo giorno di set dell'attrice e regista lucchese Cristina Puccinelli, il corto Stella Amore in concorso al Figari Film Fest: "Rimasi delusa dalla poca attenzione ricevuta. Una sensazione che poi nel film ho estremizzato, prendendo spunto da questo episodio per parlare in generale della disillusione della crescita"

Ad