/ ARTICOLI

Paolo Genovese drammatico e fuori dagli schemi

"Dopo il successo di Perfetti sconosciuti ho cercato di dare al pubblico quello che non conosce e che potrebbe piacergli”. Così il regista che ha declinato nel film The Place la serie americana The Booth at the end che l'ha "folgorato". Il film è evento speciale della Festa di Roma, e in sala il 9 novembre in 500 copie con Medusa

Manetti Bros. produttori di uno zombie movie

Un'intera giornata passata in ascensore, la città di Roma invasa dagli zombie, la redenzione di un personaggio cinico interpretato da Alessandro Roja: è il film d'esordio di Daniele Misischia, In un giorno la fine (The End?), prodotto dai fratelli Manetti con la neonata Mompracem 

Orlando Bloom, una lucertola che incanta la Festa

Red carpet affollatissimo alla Festa di Roma per l’attore britannico che ha presentato Romans, una storia coraggiosa di abusi sessuali, e incontrato i ragazzi nella Masterclass sui passaggi più importanti della sua carriera, dagli studi in Accademia, in cui ha interpretato una lucertola, alle saghe che gli hanno regalato fama internazionale

Girone per Amref: "Anche io sono stato un migrante"

Remo Girone e Paolo Briguglia hanno prestato il volto al cortometraggio di Antonio Costa David Troll, dedicato ai 60 anni di Amref. Una grottesca denuncia di fake news, bufale e razzismo per raccontare l'operato delle ong, spesso screditate off line e on line

Il Festival di Tokyo premia 'Il cratere' di Luzi e Bellino

Non ci credevano, Silvia Luzi e Luca Bellino, di poter vincere un premio al Tokyo International Film Festival, quando li hanno chiamati sul palco per ritirare il Premio Speciale della Giuria presieduta da Tommy Lee Jones. Dopo Cina e Sud Est asiatico anche il Giappone si riscopre conquistato dal nostro cinema, con le conferme dei Taviani e di Ivano De Matteo

Borg McEnroe: il match che divenne spettacolo

Alla Festa del Cinema il film di Janus Metz Pedersen, con Shia LaBeouf e Sverrir Gudnason, che mette in scena in 100 intensi minuti la leggendaria rivalità tra due dei migliori tennisti della storia. Appassionante nelle ricostruzioni – grazie al sapiente uso della cgi – il film si presenta però soprattutto come l’analisi di uno scontro tra culture

'Da'Wah', il documentario sull'Islam scelto da Bertolucci

Bernardo Bertolucci presenta alla Festa di Roma Da'Wah (L'invito), il documentario di Italo Spinelli sulla vita in un collegio coranico in Indonesia. Attraverso i racconti di 4 studenti, il film ricostruisce la giornata tipo all'interno della scuola e racconta la faccia pacifica dell'Islam, che condanna il fondamentalismo e il terrorismo quanto noi 

Al MAXXI il ritratto di Sandra Milo

Giorgia Wurth è regista del documentario Salvatrice. Sandra Milo si racconta, presentato al MAXXI durante la Festa del Cinema. “Il destino mi ha fatto un regalo – dice l'autrice – quello di condividere il palcoscenico, e quindi anche un pezzo di vita, con una donna disarmante, sorprendente, e che si lascia sorprendere"

Morire o non morire democristiani?

Il collettivo Il terzo segreto di satira, dopo il successo sul web e in tv con video di ironica critica sociale e politica, firma l'opera prima Si muore tutti democristiani, presentata ad Alice nella città e in sala a primavera 2018 con 01. Tre amici cresciuti con ideali di sinistra, s'arrangiano con una piccola casa di produzione finché arriva una grande occasione in contrasto con la loro etica

Ad