/ ARTICOLI

Babylon Berlin sfida le serie tv americane

Il regista tedesco Tom Tykwer firma insieme a Henk Handloegten Achim von Borries Babylon Berlin, la serie tv tedesca in onda il 28 novembre su Sky Atlantic HD. Pornografia, droga, intrighi politici nel clima sociale e politico degli anni della crisi della Repubblica di Weimar, quando si danzava sul vulcano e il nazismo cresceva

Trudie Styler: "Un'industria tutta maschilista"

Trudie Styler, Zoe Cassavetes e Camilla Nesbitt fanno un bilancio dell'industria del cinema: solo il 25% dei produttori e il 5% delle registe sono donne, ma "la novità di questa edizione di Alice nella città è che ci sono molte opere al femminile" 

Shakespeare tra i migranti. Ecco l'opera prima di Vanessa Redgrave

L’attrice inglese sceglie la forma della docufiction per Sea Sorrow – Il dolore del mare, la sua prima regia, con Emma Thompson e Ralph Fiennes, dedicata alla tragedia dei migranti che arrivano in Europa. Il film prodotto dal figlio, Carlo Nero, è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma

Shannon predicatore per Bob Dylan

L'attore interpreta un predicatore dal forte senso etico nel documentario Trouble no more di Jennifer Lebeau, che racconta gli anni della rinascita 'cristiana' del menestrello di Duluth. "Interpreto personaggi che mi permettano di lasciare un seme nella coscienza della gente", dice Shannon interrogato sulla crisi morale di Hollywood in questo momento in cui stanno cadendo molte maschere

Soderbergh, colpo grosso in salsa country

Dopo quattro anni e qualche ottima incursione televisiva, Steven Soderbergh torna al lungometraggio con una rielaborazione in chiave campagnola e (auto)ironica della serie Ocean's Eleven. Parliamo di Lucky Logan, ennesimo film targato Lucky Red visto alla Festa di Roma

Scotty Bowers, il gigolò più famoso di Hollywood

Il protagonista del documentario Scotty anche the secret history of Hollywood racconta i segreti sessuali e intimi di star come Cary Grant, Katharine Hepburn, Spencer Tracy, Lana Turner e Ava Gardner che ha frequentato come gigolò. "Abbiamo finito il film un anno prima degli scandali di Weinstein, quindi non ne abbiamo parlato” dice il regista Matt Tyrnauer

Ian McKellen: il potere dell’immaginazione

L’attore britannico è alla Festa del Cinema per un incontro con il pubblico e per presentare McKellen: Playing the Part, documentario sulla sua vita. Conquista la sala già in conferenza stampa, parlando di De Filippo, di come fare coming out sia la scelta migliore e recitando la sua frase storica da Il Signore degli Anelli. “Tutti possiamo essere tutto – dice – recitare non vuol dire fingere, ma rivelare e immaginare . Per questo anche se sono gay non fatico a interpretare qualcuno che si innamora di una donna”

Uccisa in attesa di giudizio, un corto per non sottovalutare le denunce

"Da dieci anni chiediamo alle donne di denunciare. Finalmente molte trovano il coraggio di farlo ed escono allo scoperto, ma nessuno le ascolta”, accusa Michelle Hunziker promotrice, insieme all’avvocato Giulia Bongiorno, della fondazione Doppia Difesa nata per aiutare le donne che hanno subito violenze e abusi

Carlo Verdone, da Borotalco alla serie tv

“Fare un remake di Borotalco? No. Probabilmente una serie tv, non subito, potrei realizzarla fra due anni. Aurelio De Laurentiis ed io ci stiamo pensando seriamente, considerato che è un genere che va molto”. Così l'attore e regista romano che porta alla Festa di Roma, nella sezione Omaggi, la versione restaurata da Infinity del film diretto nel 1982

Ad