/ ARTICOLI

Maria Maddalena, Apostola nelle montagne italiane

Rooney Mara protagonista del kolossal storico dedicato alla biblica Maria Maddalena, diretto da Garth Davis. Nel cast anche Joaquin Phoenix, nel ruolo di Gesù. Le montagne della Basilicata sono state set del film, come anche parte del centro storico di Napoli. L’uscita italiana con Universal Pictures il 15 marzo

Il presidente partigiano: Pertini diventa pop

Nel documentario Pertini - Il combattente, Graziano Diana e Giancarlo De Cataldo ricostruiscono con taglio moderno e adatto ai giovani la vita del "Presidente più amato dagli italiani" con le testimonianze di Mario Almerighi, Emma Bonino, Massimo Brutti, Gherardo Colombo, Giovanni De Luna, Domenico De Masi, Gad Lerner 

Nuzzo & Di Biase: "Se arriviamo a 3 milioni ci sposiamo"

Maria Di Biase e Corrado Nuzzo – coppia sul palco come nella vita con carriera da comici di lungo corso – presentano il loro primo film da registi, in sala con Medusa in 250 copie l’8 marzo. Nel cast, oltre ai giovani Gabriele Dentoni e Cristel Caccetta, apparizioni speciali di Ambra Angiolini, Francesco Paolantoni, Vincenzo Salemme, Rossella Leone, Gino Astorina, Alessandro Haber e Aldo Baglio

Cristiana Capotondi: "Le molestie, effetti collaterali del potere"

L'attrice è protagonista del film di Marco Tullio Giordana Nome di donna, storia di una lavoratrice che si ribella a un ricatto sessuale sul posto di lavoro e ingaggia una dura battaglia legale. In sala dall'8 marzo con Videa 

Favino internazionale nell’hitchcockiano ‘Rachel’

Un ruolo da comprimario ma significativo per l'attore nel film in costume Rachel di Roger Michell, in sala con Fox dal 15 marzo. Interpreta un legale italiano. Il film si basa sul romanzo 'Mia cugina Rachele' di Daphne du Maurier, scrittrice inglese a cui spesso ha attinto Alfred Hitchcock

Vaporidis, il maestro delle emozioni

Nella commedia sentimentale Anche senza di te di Francesco Bonelli, in uscita l'8 marzo con Sun Film Group, Nicolas Vaporidis e Myriam Catania sono due insegnanti precari delle elementari, che adottano metodi pedagogici non convenzionali 

Le mille facce del cinema del reale

La botta grossa di Sandro Baldoni per il ‘cinema del reale’, La lucida follia di Marco Ferreri di Anselma Dell’Olio per il cinema e Pino Daniele - il tempo resterà di Giorgio Verdelli per lo Spettacolo sono i film vincitori dei Nastri d’Argento Documentari - 2018

Nastri ai doc Luce sul terremoto e su Marco Ferreri

Premiati con i Nastri d'argento La botta grossa di Sandro Baldoni e La lucida follia di Marco Ferreri di Anselma Dell’Olio. Menzione d’onore a Ermanno Olmi per vedete, sono uno di voi; menzione speciale all’opera prima per Il pugile del duce di Tony Saccucci, e menzioni a Moravia Off di Luca Lancise e Metti una sera a cena con Peppino di Antonio Castaldo. Nastro speciale alla carriera a Luigi Faccini

L'omaggio dei Nastri a Ermanno Olmi

Il regista, che ha realizzato il documentario sul cardinal Martini vedete sono uno di voi, è l'autore a cui i giornalisti cinematografici dedicano una affettuosa menzione d'onore nella serata dei Nastri del documentario 

Ad