/ ARTICOLI

L’uomo-pesce di Del Toro: come l’ospite di ‘Teorema’

Il mostro della Laguna nera è il riferimento più evidente, e dato che ci troviamo in laguna da lì a parlare di mostri di bravura è un attimo. Ma c’è anche molto altro in The Shape of Water di Guillermo Del Toro, in concorso a Venezia 74. La Bella e la Bestia (in versione non puritana), Moby Dick, Mike Mignola, musical, noir, sentimento e ‘perfino un po’ di Pasolini – dice il regista – il mostro di cui tutti si innamorano è come il giovane di Teorema

Segre e la ragione di Stato di chi difende i confini

I drammi e i diritti negati dei migranti da sempre sono la materia narrativa scottante e viva del regista Andrea Segre. Ma questa volta protagonista di L’ordine delle cose, in sala dal 7 settembre, è un alto funzionario integerrimo del Ministero degli Interni, interpretato da Paolo Pierobon, impegnato nella Libia post Gheddafi, che cerca di tenere insieme la ragione di Stato con l’azione e la coscienza umanitaria

Morte a Venezia, emerge ‘Il tentato suicidio nell’adolescenza’

Era il 1968. Ermanno Olmi girava un film di cui si sarebbero perse le tracce. Oggi questo documento ancora inedito vede la luce alle Giornate degli Autori, grazie all’apporto di Istituto Luce Cinecittà e Fondazione Luigi Micheletti. A supportare il progetto il critico e storico del cinema Tatti Sanguineti

Schrader: "L'uomo è il peggior nemico del pianeta"

Paul Schrader sconvolge la Mostra con il diario intimo di un pastore protestante che lotta contro i suoi demoni interiori e contemporaneamente si danna nella consapevolezza sempre più chiara che l'uomo sta distruggendo la natura. First reformed, in concorso a Venezia 74, è un film intenso e disturbante, interpretato da un bravissimo Ethan Hawke nel ruolo di un ex cappellano militare 

L'utopia adolescenziale e il racconto di Venezia secondo Wilma Labate

Il distopico I’m (Endless like the space) di Anne-Riitta Ciccone, finlandese ma naturalizzata italiana e Raccontare Venezia di Wilma Labate, oltre all’interessante high-concept canadese Eye on Juliet e a due corti commissionati dalla stilista Miu Miu, per l’iniziativa Women’s Tales

Hui He, un soprano cinese alla Mostra

Un soprano cinese alla Mostra. Capita con il documentario di Andrea Prandstraller e Niccolò Bruna Hui He Un soprano dalla Via della Seta in anteprima mondiale al festival come Market Premiere nell'ambito del nutrito Focus Cina organizzato da Anica, MiBACT, ICE in collaborazione con le Giornate degli Autori

Carlo Maria Martini & Ermanno Olmi, affinità elettive

Al documentario del regista bergamasco sul cardinale Carlo Maria Martini è dedicato il libro intervista di Marco Garzonio vedete, sono uno di voi, presentato all'Italian Pavilion 

Gianni Amelio nel cuore di Amatrice

E’ con rispetto, tenerezza ed empatia che il regista calabrese con il cortometraggio In casa d’altri ha incontrato i pochi abitanti rimasti di Amatrice, cancellata dal terremoto. “All’origine c’è stata una richiesta molto precisa da parte di Rai Cinema e anche da parte del ministro Franceschini - dice il regista - non trascurare questa tragedia a un anno di distanza”. Amelio riceverà il 3 settembre il Premio Bresson

Verdone: Maria Pia, una tifosa del nostro cinema

Chissà come avrebbe reagito Maria Pia Fusco se fosse stata presente all’omaggio affettuoso che tanta gente di cinema le ha riservato all’Italian Pavilion, a quasi un anno dalla scomparsa della giornalista e sceneggiatrice. Forse avrebbe commentato con una battuta fulminante. Forse se ne sarebbe andata alle prime immagini di MPF. Ricordando Maria Pia Fusco, filmato realizzato dalla figlia Camilla che si compone di numerose testimonianze di registi, attrici e interpreti

Ad