/ FOCUS

DAVID 2017

 Elementi

David: protesta su mancata iscrizione del corto 'Il silenzio'

Giovanni Pompili della Kino Produzioni ha scritto una lettera aperta ai componenti dell'Accademia del Cinema Italiano, per "ripensare un regolamento che non tiene conto della realtà che ci circonda"

Virzì felice per Valeria e Micaela entrambe candidate

Il regista de La pazza gioia, con 17 nomination: "Faccio un grande in bocca al lupo agli altri film nominati, mi sento in ottima compagnia, con un maestro come Marco e giovani colleghi di talento"

Luce Cinecittà ai David di Donatello

Cinque i titoli Luce Cinecittà candidati ai David di Donatello 2017. A Francesco Patierno, per il suo Naples '44, la candidatura come Migliore Sceneggiatura Adattata; Roberto De Francesco, Miglior Attore Non Protagonista per Le ultime cose di Irene Dionisio; miglior documentario 60 - Ieri, oggi, domani, di Giorgio Treves, Acqua e zucchero: Carlo Di Palma, i colori della vita, di Fariborz Kamkari e Crazy for football, di Volfango De Biasi

Indivisibili e La pazza gioia, sfida a quota 17

Marco Bellocchio per Fai bei sogni, Claudio Giovannesi per Fiore, Edoardo De Angelis per Indivisibili, Paolo Virzì per La pazza gioia, Matteo Rovere per Veloce come il vento: sono i candidati ai David di Donatello per la migliore regia. Sono 17 le candidature per Indivisibili e La pazza gioia, segue Veloce come il vento con 16 nomination e Fai bei sogni con 10. Cinque candidature per Istituto Luce Cinecittà

Giuliano Montaldo presidente dell'Accademia dei David

Giuliano Montaldo, già vicepresidente, è il nuovo presidente ad interim dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, in attesa, come dichiara lo stesso regista al Giornale dello Spettacolo, "dell'elezione di una persona più giovane". L'86enne Montaldo succede a Gian Luigi Rondi, scomparso il 22 settembre scorso

Ad