/ FOCUS

USCITE

 Elementi

Liam Neeson, thrilling hitchcockiano sul treno

In sala dal 25 gennaio L’uomo sul treno-The Commuter, diretto da Jaume Collet-Serra. “E’ un thriller psicologico ad alta velocità, simile a Intrigo internazionale di Hitchcock”, spiega il protagonista Neeson che veste i panni dell’uomo comune. All’anteprima romana il punto di vista della criminologa Roberta Bruzzone

Lello Arena regista: Arteteca "comici di razza"

Torna alla regia Lello Arena con Finalmente sposi, in sala il 25 gennaio con Lucky Red, dove Enzo Iuppariello e Monica Lima, in arte il duo Arteteca, vestono i panni di due futuri coniugi disoccupati che chiedono un finanziamento per organizzare il matrimonio 

Ligabue: Made in Italy, Man in Italy

Luciano Ligabue torna alla regia, venti anni dopo l’esordio e sedici dopo il secondo film, con Made In Italy, pellicola estensione dell’universo musicale dell’omonimo album discografico, uscito due anni fa. Protagonisti Stefano Accorsi e Kasia Smutniak, con Fausto Maria Sciarappa. In sala dal 25 gennaio

'Chiamami col tuo nome' Film della Critica

Il film di Luca Guadagnino, distribuito da Warner Bros. Italia e in corsa per gli Oscar, è stato definito dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani un'opera "in grado di evocare il magistero di Renoir e la carnalità contadina di Bertolucci" 

Victoria e gli uomini, la vita caotica di una madre single al giorno d'oggi

Nei cinema dal 25 gennaio Tutti gli uomini di Victoria della regista francese Justine Triet, con Virginie Efira nei panni di una madre single che si districa faticosamente tra la sua carriera d'avvocato, la gestione delle figlie e una turbolenta vita sentimentale

In sala Virzì, Rovazzi e Insidious

Weekend ricco di uscite. Tra gli altri si ricordano Poesia senza fine di Jodorowsky, L’ora più buia con Gary Oldman nei panni di Churchill e l’inedito action italiano Cruxman

Lady Bird: ritratto dell’America di provincia post 11 settembre

L’esordio alla regia della sceneggiatrice e attrice Greta Gerwig, trionfo ai Golden Globes e di critica su ‘Rotten Tomatoes’, racconta l’anno di passaggio dall’adolescenza all’età adulta di una ragazza, cogliendo l’occasione per tratteggiare un ritratto della provincia americana tra l’11 settembre e la crisi mondiale

Spielberg: la libertà di stampa è ancora sotto attacco

Esce il primo febbraio con 01 The Post di Steven Spielberg, con Tom Hanks e Meryl Streep, sulla vicenda della pubblicazione dei Pentagon Papers, documenti segreti del dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d’America, prima sul ‘New York Times’ e poi sul ‘Washington Post’  nel 1971. “La libertà di stampa è sotto attacco anche oggi – dice il regista - deve difendersi dagli attacchi dell'amministrazione americana, dalle facili etichette di fake news quando non scrive notizie gradite”

Fabio Rovazzi: generazione Bio vegetale

Esce in circa 400 copie con la Disney Il vegetale, il nuovo film di Gennaro Nunziante che, momentaneamente orfano di Checco Zalone punta tutto su Fabio Rovazzi, rivelazione del web, YouTuber e interprete dei tormentoni ‘Andiamo a comandare’ e ‘Tutto molto interessante’. E’ un film generazionale che racconta i ventiquattrenni di oggi, descrivendoli in maniera positiva e lontana dallo stereotipo del bamboccione. Invece di vegetare, coltivano

In sala Verdone e Tre Manifesti

Escono anche il cartoon italiano Leo Da Vinci - Missione Monna Lisa e l’horror The Midnight Man

Ad