CERCA NEL DATABASE

SELEZIONA UN’AREA DI RICERCA

RISULTATI DELLA RICERCA

Valeria Golino: l’euforia della consapevolezza

Torna a Un Certain Regard con il suo secondo film da regista Valeria Golino che affronta nuovamente in Euforia l’ombra della malattia e della perdita attraverso la storia di due fratelli apparentemente opposti (Riccardo Scamarcio e Valerio Mastandrea), ma che si scoprono più vicini di quanto avessero mai immaginato nel momento in cui le reciproche certezze entrano in crisi 

8½ di maggio: che tracce ha lasciato il ’68 sul cinema italiano?

Sul numero 38 della rivista Liliana Cavani, Francesco Maselli, Roberto Faenza e Silvano Agosti sull’impatto che il ’68 ebbe sul cinema italiano. Sono anche i 50 anni di Vip, mio fratello superuomo raccontato dal suo creatore Bruno Bozzetto. Il cineturismo è al centro della sezione Inchieste. Giuliano Montaldo interviene sul meccanismo di assegnazione dei David di Donatello

Addio a Milos Forman

Il famoso regista ceco, morto all'età di 86 anni, era noto per i film girati da emigrato negli USA: Qualcuno volò sul nido del cuculo (5 Oscar) e Amadeus (8 Oscar). Tra i suoi lavori più conosciuti anche il musical contro la guerra in Vietnam HairRagtimeMan on the moon e Larry Flynt - Oltre lo scandalo

L'anno zero dell'audiovisivo

C'è forte interesse - ma anche perplessità - riguardo ai meccanismi della nuova legge dell'audiovisivo, la 220/2016. Almeno a giudicare dagli interventi all'affollato convegno organizzato dalla rivista Quinlan alla Casa del Cinema di Roma. Cosa cambierà davvero quando le nuove norme andranno a regime?

"I am not a witch" miglior film a FCAAAL

Il film di Rungano Nyoni ha vinto il Premio Comune di Milano come Miglior Lungometraggio nella 28esima edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina “WWW. What a Wonderful World”, con una storia di denuncia sul dramma sociale dei bambini stregoni  

Road movie palestinese, premiato a Dubai, esce il 19 aprile

Esce con Satine Wajib-Invito al matrimonio della regista palestinese Annemarie Jacir, vincitore al Festival del cinema di Dubai. Il film, interpretato da Mohammed e Saleh Bakri padre e figlio sullo schermo e nella vita, evidenzia le difficoltà del vivere in una terra martoriata, in cui pragmatismo e idealismo non sempre riescono a convivere

L'altra America di "Nanda" Pivano

Dall'11 al 15 aprile al Cinema Spazio Oberdan di Milano andrà in scena Fernanda Pivano. L’altra America di Rossana De Michele, scritto con Stefano Senardi e prodotto da Sky Arte: una raccolta di testimonianze illustri sulla traduttrice anticonformista che ha portato la Beat Generation in Italia 

Sguardi Altrove contro la violenza sulle donne

Il 16 marzo Sguardi Altrove Film Festival affronta il tema con la proiezione del cortometraggio Cristallo di Manuela Tempesta, il documentario Ma l’amore c’entra? di Elisabetta Lodoli Futuro è Donna della cantante Jo Squillo

L'arena di San Cosimato si sposta al Kennedy

Nei mesi di giugno e luglio il cortile del Liceo Scientifico Statale John Fitzgerald Kennedy di Trastevere darà spazio alla rassegna del Piccolo Cinema America “Il Cinema in Piazza - Festival Trastevere Rione del Cinema” e debutterà con Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni

Sguardi Altrove, omaggio a Francesca Archibugi

La regista è protagonista di un incontro pomeridiano il 13 marzo con la proiezione di Il nome del figlio, apre la quarta giornata del festival il 14 marzo con una lezione di cinema alla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e il 15 marzo presenta al cinema Spazio Oberdan Gli Sdraiati