/ INTERVISTE

Paolo Sorrentino: "Guardare agli Oscar? E' prematuro"

Intervista a caldo con il regista che ha vinto il Gran Premio della giuria con il suo E' stata la mano di Dio. "Parlare degli Oscar è prematuro. Facciamo un passo alla volta. Da domani ci sediamo con tutta la squadra per parlare del futuro del film". Che sarà in alcune sale selezionate il 24 novembre e su Netflix il 15 dicembre

Gianluca Matarrese: ‘l’ultimo capitolo’ di Bernard, reduce dell’AIDS

Il documentario La dernière séance (The last chapter) di Gianluca Matarrese è stato presentato come evento speciale di chiusura della Settimana Internazionale della Critica di Venezia, dove ha vinto il prestigioso premio Queer Lion

Roland Sejko: "Storia di Alfredo, l'operatore Luce che raccontò l'Albania"

Roland Sejko a Orizzonti Extra con La macchina delle immagini di Alfredo C., prodotto e distribuito da Cinecittà. Un romanzo avvincente su due totalitarismi a confronto - il fascismo e il regime comunista albanese - costruito su materiali d'archivio e con una messa in scena affidata a Pietro De Silva

Filippo Timi per la ‘Preghiera’ di Piccioni

Preghiera della Sera (Diario di una passeggiata) nasce dallo spettacolo teatrale Promenade de santé di Nicolas Bedos, interpretato dall’attore umbro, che qui si racconta, e da Lucia Mascino: così, lo spunto per un corto – sezione Orizzonti – che percorre la storia della preparazione della messa in scena della pièce, tra un’ondata e l’altra della pandemia

Mario Martone: "Scarpetta, patriarca amorale e la tribù del teatro"

In concorso alla Mostra, applauditissimo, Qui rido io di Mario Martone con Toni Servillo nel ruolo di Eduardo Scarpetta, al centro di una grande tribù tra teatro e vita, di cui facevano parte i figli naturali Eduardo, Peppino e Titina De Filippo. "Ai figli, che non avranno mai il suo nome, trasmette creatività e genio"

Lorenzo Vigas: "America Latina alla ricerca di un padre forte"

La caja riporta il venezuelano Lorenzo Vigas (Leone d'oro con Desde allà nel 2015) al concorso veneziano con un film sulla paternità e sulla manipolazione delle coscienze, con il piccolo protagonista via via indotto a compiere azioni sempre più scellerate alla ricerca di un punto di riferimento 

Matteo Tortone e la fiaba nera delle miniere peruviane

Si intitola Mother Lode, il film del regista italiano in concorso alla Settimana Internazionale della Critica. Un viaggio alla ricerca dell’oro nella pericolosa miniera della Rinconada, sotto un ghiacciaio peruviano a 5300 metri di altitudine

Sabina Guzzanti: “Sono felice di aver realizzato un progetto politico”

Spin Time. Che fatica la democrazia!, film documentario con protagonista un palazzo occupato di Roma, presentato dall’autrice alle Notti Veneziane delle Giornate degli Autori, in uscita nella sale dal 16 settembre con Wanted Cinema

Laura Bispuri, il pavone e la libertà di amare

Famiglie allargate e scelte d'amore e di vita che non ti aspetti sono al centro del cechoviano Il paradiso del pavone di Laura Bispuri, visto in Orizzonti, con Alba Rohrwacher, attrice feticcio della regista, e Dominique Sanda 

Ad