/ INTERVISTE

Fabio e Damiano D'Innocenzo: "Album di famiglia con orrore"

Fabio e Damiano D’Innocenzo, 32enni gemelli romani, tornano a Berlino, in concorso, con l'opera seconda Favolacce. "Era il momento giusto per fare questo film, perché adesso siamo in perfetto equilibrio tra l’essere bambini e adulti"

Ferrara & Dafoe: "Insieme nel cinema puro"

Un uomo isolato dal mondo che viaggia nel suo universo interiore e un pesce parlante. Sono questi i due elementi chiave di Siberia, il nuovo film di Abel Ferrara in concorso a Berlino. Protagonista Willem Dafoe in una nuova sfida 

Diritti e Germano: Ligabue, uno di noi

Giorgio Diritti è in concorso a Berlino con Volevo nascondermi, in sala dal 27 febbraio con 01: un film dal forte impatto visivo e un atto d'amore per Antonio Ligabue, artista tartassato dalla vita ma anche dotato di un grande dono immaginativo. Protagonista uno straordinario Elio Germano

Roberto Andò: "Il bambino nascosto e la malinconia di Silvio Orlando"

Ciak il 14 aprile per Il bambino nascosto che il regista ha tratto dal suo omonimo romanzo ambientato a Napoli. Protagonista un solitario insegnante di piano che scopre un ospite imprevisto in casa: Ciro, età 10 anni, in fuga dal padre camorrista. Nel cast Silvio OrlandoRoberto Herlitzka

Giuliano Fratini: "Il dono di Tarkovskij? La sua anima rivoluzionaria"

Il documentario di esordio di Giuliano Fratini, presentato in anteprima italiana alla 31esima edizione del Trieste Film Festival, è anche un documento intimo dell’autore, coinvolto nel percorso di ricerca che lo accompagna alla scoperta di una storia occultata per decenni e che ha per protagonista Andrej Tarkovskij

Claudia Gerini: "Da Los Angeles alla Francia, il mio orizzonte internazionale"

Madrina della 5/a edizione del festival diretto da Tiziana Rocca, l'attrice sarà protagonista di Anna Rosenberg, un thriller psicologico in cui recita in francese, e parteciperà al nuovo film di Terry George. Intanto è al cinema con Hammamet e presto la vedremo in Diabolik e nella terza stagione di Suburra

Maria Sole Tognazzi: "Petra e il corto Unspoken: ecco l'empowerment femminile"

In attesa di vedere, in primavera su Sky, la serie tv Petra, in cui ha diretto Paola Cortellesi a partire dal personaggio dei noir di Alicia Giménez Bartlett, la regista ha presentato a Filming Italy - Los Angeles il suo Viaggio sola, la cui protagonista Margherita Buy è anche al centro di un cortometraggio che ha appena girato nell'ambito di un progetto sull'empowerment femminile

Ezio Bosso: “Concerto per trombe, e i miei cani sul palco, per far ridere Fellini”

Il maestro Ezio Bosso a Rimini per il centenario di Fellini, con un concerto basato sulle partiture di geni musicali per omaggiare il genio cinematografico: sul palco con la sua European Philharmonic Orchestra, insieme ai suoi cagnolini, compagni di palco tra gli orchestrali, tutto a creare un’atmosfera molto felliniana

Kasia Smutniak: "Ruoli femminili forti? In Italia scarseggiano. E vi spiego perché"

L'attrice ha ricevuto a Trieste l’Eastern Star Award, il premio che va a una personalità che ha saputo gettare un ponte tra Est e Ovest. Al festival ha portato la versione polacca di Perfetti sconosciuti, dove interpreta lo stesso ruolo del film di Paolo Genovese. E ha lanciato una riflessione sulla carenza di personaggi femminili 

Ad