/ NEWS

L'hanno scoperta ieri, alla presenza del sindaco Elio Rostagno e di Liliana De Curtis, davanti a un pubblico numerosissimo, accolta da applausi e fanfare. Da ieri, dunque, Cuneo ha la sua bella piazza, anzi piazzetta, intitolata al Principe Antonio de Curtis "Totò". Una piazzetta significativa, nel centro storico, su cui si affacciano il Teatro civico Toselli e la sede della banca Regionale Europea. Proprio Totò, nel celebre Totò a colori portò Cuneo nel '52 alla celebrità, dichiarando di essere "uomo di mondo. Ho fatto il militare a Cuneo!". E l'associazione Uomini di mondo, nata a Cuneo nel '98, che conta ben 5mila iscritti, si è riunita proprio nel teatro Toselli per celebrare l'avvenimento e rilanciare: "Non c'è nessuna diatriba tra Totò e il cuneese Macario" sostiene il presidente Piero Dadone. "Anzi, proponiamo che a Macario venga intitolato l'aeroporto di Cuneo-Levaldigi".

VEDI ANCHE

NEWS

Ad