/ NEWS

"E ora Once upon a Time"... così un commosso, ma non troppo, Robert De Niro con capelli lunghi e abito scuro ha dato il via, dopo una breve presentazione, alla proiezione di C'era una volta in America, il capolavoro di Sergio Leone restaurato e con scene inedite. Al suo fianco gli attori James Wood, Elizabeth McGovern e Jennifer Conelly insieme a Thierry Frémaux, direttore artistico del Festival di Cannes. Poche parole da parte di De Niro, prima della proiezione nella Sala del Sessantesimo. L'attore ha ricordato il primo incontro con Sergio Leone e l'importanza di questo film nella sua vita. In sala il premio Oscar Ennio Morricone (per lui è standing ovation) e le figlie di Leone, Francesca e Raffaella. Tra gli altri numerosi ospiti Wes Anderson e Salma Hayek. Per l'Italia anche Lapo Elkann in un vistoso abito bianco. Da De Niro, poi ringraziamenti alla Cineteca di Bologna, alla World Cinema Foundation di Martin Scorsese, alla famiglia di Leone ("senza la quale - ha detto l'attore - questo restauro non sarebbe stato possibile") e alla fondazione Gucci.

VEDI ANCHE

NEWS

Ad