/ NEWS

Si tiene l’8 novembre alla Casa del Cinema di Roma alle ore 20.00 l’omaggio a Corso Salani, Evento Speciale Fuorinorma per ricordare il regista scomparso. Verranno presentati il libro e il dvd Mirna – film di Salani del 2009 – alla presenza di Gregorio Paonessa di Vivo Film, della sceneggiatrice Vanessa Picciarelli, di Anita Kravos, voce fuoricampo di uno dei due personaggi, e Silvia Tarquini (dell’editore Artdigiland).

Artdigiland lancia per l’occasione anche la distribuzione in streaming del film sul proprio sito, inaugurando una sezione di film on demand. Tarquini, fondatrice del progetto Artdigiland, presenta così il film: «Ultima opera di un cineasta anomalo come pochi e straordinariamente tenace, Mirna rappresenta la summa del cinema di Salani: storia di una donna, storia di un amore, storia di un viaggio e insieme sotterraneo autoritratto e sublime metafora dell'identità artistica. A partire da un incipit che ricorda quello de L’ultima notte di quiete di Valerio Zurlini, scivolando su acqua, paesaggio, musica e promettendo poesia, Salani realizza un cinema estremo, puro, libero, e scava con la sua camera in un’identità ‒ la sua, dietro quella di Mirna ‒ che misteriosamente si afferma con spontaneo coraggio e inevitabile autonomia. Il regista racconta nel volume Mirna, omonimo diario cinematografico che pubblichiamo parallelamente al dvd, che il film riguarda, come sempre nella sua opera, un tormento esistenziale reale e personale, un’esperienza di amore e abbandono, di ricordo, rimpianto, colpa. Corso Salani tesse trame sottili tra vita e opera, attua un transfert radicale nei suoi personaggi femminili, usa i luoghi come spazi dell’anima, come simboli, con un’attitudine che, prima di lui, era stata di Antonioni».

L’evento speciale sarà replicato il 6 dicembre al cineclub Detour.

VEDI ANCHE

EVENTI

Ad