/ NEWS

Marcello Fonte ha ricevuto il premio come Miglior attore alla 31/ma edizione degli EFA che si è tenuta stasera a Siviglia. Per la sua interpretazione in Dogman di Matteo Garrone aveva già vinto a maggio la Palma d'oro come migliore attore al festival di Cannes 2018. "Ma come, ce n’erano tanti più bravi di me. Questo premio è per tutti voi", dice l'attore nel corso  della cerimonia degli European Film Awards 2018. Fonte è arrivato a Siviglia direttamente da Firenze dove era in scena a teatro nello spettacolo 'Famiglia"'.  Guarda il suo premio che raffigura una donna: "Sono contento, così finalmente mi sono fatto una fidanzata, che non si muove, e sta qui con me".. Il successo italiano agli EFA è stato completato dal Premio del pubblico, andato a Call me by your name di Luca Guadagnino..Inoltre il corto europeo 2018 è il documentario Gli anni di Sara Fgaier, una coproduzione Italia/Francia, in cui una donna dà voce al testo “Gli anni” di Annie Ernaux, pochi frammenti raccolti sulle rive di una Sardegna senza tempo. Gesti, volti, scene di vita vissuta in famiglia, rimontate e disancorate dal contesto di provenienza, diventano elementi espressivi di una confessione che è allo stesso tempo scoperta di sé e racconto collettivo.A Dogman sono andati, come già annunciato, anche i premi per i migliori costumi di Massimo Cantini Parrini, e per il make up e le acconciature a Dalia Colli, Lorenzo Tamburini & Daniela Tartari (leggi la notizia). 

Elenco dei premi EFA 2018

Marcello Fonte e quella grappa sul set di Garrone

Matteo Garrone: "Tra Buster Keaton e la Magliana"

 

VEDI ANCHE

EFA 2018

Ad