/ NEWS

Roma del messicano Alfonso Cuarón si aggiudica  i Bafta 2019, gli 'oscar britannici' assegnati a Londra, per il miglior film dell'anno, quello per la regia, categoria in cui Cuaron viene preferito a Spike Lee (BlacKkKlansman), Yorgos Lanthimos (La favorita) e Bradley Cooper (E' nata una stella) e il Bafta per il miglior film in lingua non inglese. Ma La favorita conquista, giocando in casa, un bel bottino di riconoscimenti: migliore attrice (Olivia Colman che primeggia su Glenn Close, Lady Gaga, Melissa McCarthy e Viola Davis), migliore attrice non protagonista (Rachel Weisz), miglior film britannico, migliore sceneggiatura originale, migliore scenografia, miglior trucco e ovviamente migliori costumi.

Fra gli attori protagonisti vince, come già ai Golden Globe, un altro candidato all'Oscar: Rami Malek, scelto per la sua interpretazione di Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody. Infine il premio della British Academy per il miglior film d'animazione va a Spider-Man: New Generation, mentre il titolo di stella emergente, indicata dal pubblico, è appannaggio di Letitia Wright, 25enne attrice britannica originaria della Guyana, per il suo ruolo Black Panther.

 

Leggi l'elenco dei Bafta 2019

VEDI ANCHE

PREMI

Ad