/ NEWS

A Milano giovedì 14 febbraio, ore 14.30, presso la Civica Scuola del cinema "Luchino Visconti" verrà proiettato La botta grossa. Storie da dentro il terremoto, film documentario di Sandro Baldoni, distribuito da Luce Cinecittà. A seguire, moderato da Fabrizia Centola, docente della Scuola, è previsto l’incontro con il regista. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti, previa prenotazione all’indirizzo incontricinema@fondazionemilano.eu

Il film racconta che cosa è accaduto dopo il terremoto del 30 ottobre 2016 che ha nuovamente colpito il Centro Italia, dopo il sisma di Amatrice. Un sisma che non ha fatto vittime, ma sfollato 40mila abitanti, buttato giù case e paesi, con la forza della scossa più forte in Italia degli ultimi 40 anni. La botta grossa, come la chiamano in Umbria e Marche. Un racconto “da dentro il terremoto” fatto da chi è rimasto fuori di casa, come il regista. Il film narra come si sopravvive, e come poi si continua a vivere, nell’attesa di un intervento, da attendere. Non c’è (solo) dramma in questo racconto. C’è il dolore, la perdita, lo sbigottimento. E c’è un lampo, di volontà, di umanità, di auto-organizzazione. Ne La botta grossa si piange, e si ride. E si ricostruisce un’umanità sostenibile. Un film che parla di alcune persone in alcuni luoghi. E a tutti i cittadini di tutta Italia. La botta grossa ha vinto il Nastro d’Argento come Miglior Documentario/Cinema del Reale nel 2017.

VEDI ANCHE

EVENTI

Ad