/ NEWS

L’attrice Alba Rohrwacher sarà la madrina del Lovers Film Festival, il più antico festival sui temi LGBTQI d’Europa che si terrà a Torino al Cinema Massimo dal 24 al 28 aprile, diretto da Irene Dionisio, con la consulenza artistica di Giovanni Minerba, fondatore con Ottavio Mai della rassegna. Presidente della giuria lungometraggi sarà invece la regista francese Yann Gonzalez.

Anche quest’anno le sezioni competitive sono quattro. All the Lovers, Concorso lungometraggi internazionale al quale possono concorrere film di finzione di ogni genere, che si aggiudicheranno il premio “Ottavio Mai”; Real Lovers, Concorso documentari internazionale al quale possono concorrere documentari di ogni genere; Irregular Lovers, Concorso iconoclasta internazionale al quale possono concorrere film di ogni genere e formato con particolare attenzione all’innovazione del linguaggio narrativo e visivo; Future Lovers,Concorso cortometraggi internazionale al quale possono partecipare film italiani e internazionali di ogni genere e formato.

VEDI ANCHE

LOVERS FF 2019

Ad