/ NEWS

È la sceneggiatura dal titolo Ape regina, del 25enne Alessandro Padovani, la vincitrice della prima edizione di Una storia per Emergency, bando per sceneggiature di cortometraggi sui temi della pace, dell'accoglienza e della solidarietà, dedicato a ragazze e ragazzi tra i 16 e i 25 anni, che l’organizzazione umanitaria ha lanciato nel mese di agosto 2018. Ape regina è la storia di una anziana signora che vive tra le montagne e del suo incontro con un rifugiato 16enne. Elsa ha 70 anni e cinque arnie vuote. Le api se ne sono andate, come suo marito. Soltanto una nuova ape regina, se accettata, potrebbe farle tornare e riempire il vuoto lasciato.

Tra le 57 sceneggiature pervenute, la giuria composta da Alba Rohrwacher (presidente), Piera Detassis (Accademia del Cinema Italiano, Ciak), Carlo Brancaleoni (Rai Cinema), Giorgio Diritti (regista), Ludovica Damiani (Wildside), Stefania Ulivi (giornalista, Corriere della Sera) e Michela Greco (Emergency) ha scelto all'unanimità la storia scritta da Alessandro Padovani per la sensibilità e l'originalità con cui ha saputo trattare il tema dell'accoglienza.

Come previsto dal bando, il vincitore riceverà un premio di 500 € e la sceneggiatura Ape regina sarà messa in produzione da Wildside con la collaborazione di Rai Cinema ed Emergency. I finalisti del concorso, "riserve" del vincitore, sono Ismail di Francesco Luciani e Il buio in fondo di Nicolò Manoni.

VEDI ANCHE

CONCORSI

Ad