/ NEWS

Torna, a partire da giovedì 14 marzo all'Infopoint di Emergency a Roma (via IV novembre, 157/b) l’appuntamento con la rassegna cinematografica "D(i)ritti all'immagine", che per il secondo anno propone un percorso tra sei documentari e film di finzione per esplorare attraverso le immagini il significato delle frontiere, le opportunità e le difficoltà dell'integrazione, le atrocità delle guerre, le sfide delle migrazioni.

Realizzata con il sostegno di Rai Cinema, la rassegna proporrà la proiezione di ogni film - a ingresso gratuito - a partire dalle 18.30, seguita dall'incontro con i suoi autori e/o protagonisti e con un operatore di Emergency che ha affrontato sul campo, attraverso il suo lavoro quotidiano, le situazioni descritte nelle opere.

I film in programma sono Sacco e Vanzetti di Giuliano Montaldo (14 marzo), La linea sottile di Nina Mimica e Paola Sangiovanni (9 aprile), Io sono Li di Andrea Segre (7 maggio), Materia oscura di Massimo D'Anolfi e Martina Parenti  (4 giugno), Sponde di Irene Dionisio (11 luglio) e Nuovomondo di Emanuele Crialese (10 settembre).

EMERGENCY è un’associazione italiana indipendente e neutrale, nata nel 1994 per offrire cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. Da allora EMERGENCY ha curato 10 milioni di persone, una ogni due minuti.

VEDI ANCHE

RASSEGNE

Ad