/ NEWS

Prime novità della nuova gestione della Berlinale con la direzione artistica di Carlo Chatrian e la direzione esecutiva di Mariette Rissenbeek. I due saranno ufficialmente in carica dal 1° giugno 2019, ma si sono già insediati a Potsdamer Platz da questo mese e stanno progettando la Berlinale 2020. “Abbiamo ereditato un festival che non solo è riconosciuto come uno dei più importanti del mondo ma gioca un ruolo di primo piano nell'industry, tutto questo grazie al direttore uscente Dieter Kosslick", hanno dichiarato i due direttori. 

Il nuovo comitato di selezione sarà composto da sette membri guidati da Mark Peranson: gli altri sono Lorenzo Esposito, Sergio Fant, Aurélie Godet, Paz Lázaro, Verena von Stackelberg, Barbara Wurm.

Michael Stütz diventa direttore di Panorama; Anna Henckel-Donnersmarck si occuperà dei cortometraggi. Restano al loro posto Maryanne Redpath (Generation), Linda Söffker (Perspektive Deutsches Kino) e Rainer Rother (Retrospettiva). Il direttore di Forum sarà nominato a breve, mentre Forum Expanded continuerà ad essere guidato da Stefanie Schulte Strathaus.

VEDI ANCHE

BERLINO 2019

Ad