/ NEWS

E' ricco di grandi nomi il 34° Lovers Film Festival Torino Lgbtqi Vision in programma dal 24 al 28 aprile a Torino, ultima edizione diretta da Irene Dionisio che dopo tre anni lascia la kermesse per tornare a fare a tempo pieno la regista. Si va dall'attore più amato da Visconti, Helmut Berger, alla madrina Alba Rohrwacher, da Giancarlo Giannini ad Asia Argento, alla regista americana Ira Sachs.

"Lascio un festival che amo tanto e che ha un rinnovato significato di resilienza, in un momento in cui certi diritti sembrano in discussione. In primo luogo il diritto di tutti di essere se stessi e felici". Il nuovo direttore verrà comunicato l'ultimo giorno del festival dal presidente del Museo del Cinema, Sergio Toffetti. Nella rosa c'è anche Vladimir Luxuria. Quest'anno, per sottolineare il carattere 'politico' del festival verranno dedicati focus al Fuori, prima associazione gay italiana (1971), al Pride e ai 50 anni dei moti di Stonewall.  

A questo link la cartella stampa completa 

VEDI ANCHE

LOVERS FF 2019

Ad