/ NEWS

LECCE. La giuria Ulivo d’Oro, presieduta da Marco Müller e composta da Guillame Calop, Pippo Mezzapesa, Ana Urushadze e Olena Yershova ha assegnato i seguenti premi: Ulivo d’Oro “Premio Cristina Soldano al Miglior Film” a Oray (Germania, 2019) di Mehmet Akif Büyükatalay; Premio per la Miglior Sceneggiatura a Elma Tataragić per Stitches di Miroslav Terzić (Serbia, 2019); Premio per la Miglior Fotografia a Tamás Dobos per Genesis (Ungheria, 2018) di Árpád Bogdán; Premio Speciale della Giuria a Cronofobia (Italia, 2018) di Francesco Rizzi.

La giuria FIPRESCI ha premiato Two for joy di Tom Beard (UK 2018); il Premio SNGCI al migliore attrice/attore europeo è andato a Vinicio Marchioni per Cronofobia (Svizzera, 2018) di Francesco Rizzi; il Premio Cineuropa a Genesis (Ungheria, 2018) di Árpád Bogdán; il Premio del pubblico a Summer survivor di Marija Kavtaradze (Lituania, 2018).

Il Premio Mario Verdone 2019 è stato assegnato a Damiano e Fabio D’Innocenzo per La terra dell’abbastanza (Italia, 2018); il Premio Emidio Greco a Yousef di Mohamed Hossameldin; il Premio Centro Nazionale del Cortometraggio, Premio Augustus Color a Nessun dorma di Paolo Strippoli, Menzione speciale a Et in terra pacis di Mattia Epifani. Il Premio Rai Cinema Channel a Et in terra pacis di Mattia Epifani; il Premio Unisalento a Satyagraha di Nuanda Sheridan (Simona De Simone, 2018); il Premio Agiscuola a Genesis di Árpád Bogdán; il Premio Rotary Club Lecce a Ci alzeremo all’alba di Jean-Marie Benjamin.

Il Festival quest’anno ha voluto dare voce ad una minoranza di attori che hanno difficoltà ad essere rappresentati nel mondo dell’audiovisivo e che quindi hanno lanciato un messaggio dal palco con la testimonianza di Sara Laura Raimondi, Liliana Mele, Maziar Firouzi e Shi Yang Shi, nel corso della consegna del premio del pubblico. Gli attori a nome di molti altri loro colleghi auspicano un cambiamento dell’immaginario collettivo per un cinema che capovolga ogni stereotipo e ogni frontiera in una società multiculturale.

VEDI ANCHE

LECCE 2019

Ad