/ NEWS

È dedicato ad una giovanissima Agnès Varda il poster ufficiale della 72ma edizione del Festival di Cannes. Un omaggio che arriva a pochi giorni dalla sua scomparsa, lo scorso 29 marzo all'età di novant'anni. Assorta e aggrappata ad una macchina fotografica, arroccata sulle spalle di un impassibile tecnico, una giovane donna di 26 anni realizza il suo primo film. Si tratta di La Pointe Courte, presentato proprio a Cannes, in una proiezione in Rue d'Antibes, nel 1955. Una foto che riassume tutta la passione e la disinvoltura dei 65 anni di creatività e sperimentazione della grande artista franco -belga, che nella sua carriera ha perennemente osato, ha guardato oltre per elevare il suo sguardo e la sua visione sempre libera. “Così, arroccata e intenta a sorvegliare, giovane ed eterna, la spiaggia di Cannes, Agnès Varda sarà la luce guida ispiratrice di questa 72esima edizione”, sottolinea in una nota il Festival.

Agnès Varda ha partecipato spesso a Cannes per presentare i suoi film. Tredici volte nella selezione ufficiale, è stata anche membro della giuria nel 2005 e presidente della giuria Caméra d'Or nel 2013. Quando ha ricevuto la Palma d'Onore onoraria, nel 2015, ha evocato "resilienza e resistenza, più che onore", e l'ha dedicata "a tutti i cineasti coraggiosi e creativi, che danno vita a un cinema originale”.

VEDI ANCHE

CANNES 2019

Ad