/ NEWS

BARI - Saranno consegnati questa sera al Teatro Petruzzelli di Bari, i premi alle Opere prime e seconde - assegnati da una giuria del pubblico presieduta da Lidia Ravera - e i premi Nuovo Imaie (l'Istituto mutualistico per la tutela degli artisti interpreti ed esecutori), oltre al Federico Fellini Platinum Award for Cinematic Excellence che andrà al produttore Paolo Del Brocco. Il premio Ettore Scola per il miglior regista va a Valerio Mieli per il film Ricordi?. Il premio Mariangela Melato per il cinema, per la migliore attrice protagonista, va a Linda Caridi (Ricordi?). Il premio Gabriele Ferzetti per il migliore attore protagonista sarà consegnato ad Alessandro Borghi per il film Sulla mia pelle di Alessio Cremonini. Il premio Nuovo Imaie per la migliore attrice rivelazione va a Eleonora Conti per il film Zen sul ghiaccio sottile di Margherita Ferri. Il premio Nuovo Imaie per il migliore attore rivelazione va a Matteo Olivetti per La terra dell'abbastanza di Fabio e Damiano D'Innocenzo.

Annunciati anche i premi della sezione Panorama Internazionale - assegnati da una giuria  presieduta dal critico britannico Derek Malcolm e composta da Alberto Crespi, Giuliana De Sio, Salvatore Maira e Grazyna Torbicka - che saranno consegnati nella serata conclusiva di domani. Il miglior film è Saf di Ali Vatansever. Il premio miglior attrice andrà a Tryne Dyrolm per il film Queen of Hearts, e il premio miglior attore a Seu Jorge per il film Marighella. Una Menzione Speciale va all’attrice Martina Apostolova per il film bulgaro Irina di Nadejda Koseva. Nella stessa serata sarà consegnato il Federico Fellini Platinum Award for Cinematic Excellence all'attore Valerio Mastandrea che domani mattina terrà nel teatro Petruzzelli una lezione di cinema.

 

VEDI ANCHE

BARI 2019

Ad