/ NEWS

Scade il 15 maggio il bando per documentari e corti a tema ambientale e sociale del Clorofilla film festival promosso da Legambiente. La parte centrale si svolgerà dal 14 al 18 agosto nel Parco della Maremma (Gr) all’interno di Festambiente, manifestazione nazionale dell’associazione ambientalista.Sono previste proiezioni in molte altre località italiane e le prime partiranno proprio questa settimana da Bologna al Clorofilla Doc – realizzato da Legambiente Emilia Romagna e Associazione Ca’ Bura- dove giovedì 16 maggio alle 21, al Parco dei Giardini, è in programma il documentario Amaranto di  Manuela Cannone ed Emanuela Moroni, che saranno presenti in sala. 

Un racconto in cinque tappe dove i  protagonisti sono Verena Schmid, ostetrica promotrice del parto naturale, Franco Lorenzoni, maestro di scuole elementare, Etain Addey, contadina, scrittrice ed esponente del bioregionalismo, Alida Nepa, referente del cohousing San Giorgio Di Ferrara e Saviana Parodi, biologa e permacultrice. Le loro storie offrono lo spunto per riflettere su scelte di vita lontane da quelle convenzionali e più vicine ai reali bisogni dell’essere umano e del pianeta.Chi volesse inviare il proprio lavoro è ancora in tempo e può trovare bando e scheda di partecipazione sul sito www.festambiente.it.

VEDI ANCHE

BANDI

Ad