/ NEWS

Un film "sulle coppie, che ho iniziato a scrivere da un mese", il remake americano di Perfetti sconosciuti, "che mi hanno chiesto di dirigere" e la serie da Tutta colpa di Freud che sta entrando in fase di casting. Sono fra i nuovi progetti, scrive l'Ansa, del regista Paolo Genovese, protagonista ieri di Caravaggio incontri, al Cinema Caravaggio di Roma. Una serie di appuntamenti che chiuderà lunedì prossimo il primo ciclo con Daniele Luchetti.

Il remake Usa di Perfetti sconosciuti: "E' iniziato tutto da Charlize Theron. Ha visto il film durante un volo, gli è piaciuto molto e si è convinta se ne potesse fare un remake. Così ho ricevuto una chiamata da Hollywood in cui mi chiedevano di andare a Los Angeles per un incontro. Gli ho risposto che ero sul Lungotevere e non mi veniva proprio facile. Poi ci siamo visti più volte con il produttore che ha acquisito i diritti dopo il fallimento della società di Weinstein (che se li era assicurati inizialmente, insieme a Leonardo DiCaprio, ndr). E' ancora tutto in una fase molto embrionale".

Tra i progetti internazionali c'è anche l'adattamento del suo romanzo 'Il primo giorno della mia vita': "Diventerà un film ambientato a New York ma la preparazione richiede ancora tempo, per questo ho pensato di girare prima il film in Italia sulle coppie".

VEDI ANCHE

REGISTI

Ad