/ NEWS

Il listino di True Colors ha conquistato i buyers al Festival di Cannes. L'horror girato in inglese In the Trap è stata una delle scoperte del mercato. Opera prima di Alessio Liguori, prodotta da Dreamworld Movies e Mad Rocket Entertainment, sarà distribuito in Usa e Canada (MPI), Russia (Cinema Prestige), Sud Corea (Aone) e Taiwan (Movie Cloud). Mocking Bird farà uscire il film in Vietnam, Suraya Filmes in Malesia, Indonesia, Filippine e Brunei. Sono in corso negoziati in Medio Oriente, Sud America e Giappone.

Un'altra opera prima, Il campione di Leonardo D’Agostini è piaciuto ad acquirenti brasiliani  (in trattative) e uscirà con Sublime Media in Cina, AV-JET a Taiwan, Bulgaria Film Vision in Bulgaria e Palace Films in Australia/Nuova Zelanda.

Gli stessi distributori a Taiwan, Bulgaria e Australia hanno opzionato Ma cosa ci dice il cervello (Don't stop me now) acquistato anche da Yinglin Film & TV Corp per la Cina. Palace Films ha chiuso per un pacchetto che comprende, tra gli altri titoli, anche Il vizio della speranza.

Richiesti anche il nuovo Ozpetek The Fortune Goddess (Taiwan), il nuovo Mario Martone Il sindaco del Rione Sanità (Taiwan e ex Jugoslavia), Stolen Days di Guido Lombardi (Bulgaria) e il biopic su Leonardo Da Vinci Amazing Leonardo (Russia, Brasile).

VEDI ANCHE

CANNES 2019

Ad