/ NEWS

In quattro giorni ben trenta titoli (tra film e serie tv) e decine di iniziative collaterali con l'idea di mettere a braccetto cinema e audiovisivo. Questa la seconda edizione di Filming Italy Sardegna Festival (13-16 giugno), presentata stamani a Roma dal general director, Tiziana Rocca, e che si terrà tra Cagliari e il Forte Village. E la stessa direttrice annuncia che, già dall'anno prossimo, vista la mole del materiale pervenuto, la manifestazione durerà tra i sei e i sette giorni. E sempre la direttrice del festival annuncia di un premio dedicato a Pietro Coccia, il fotografo del cinema scomparso pochi giorni fa a 57 anni.

Film di apertura, in anteprima italiana, sarà Domino di Brian De Palma, girato in parte in Sardegna. E poi altre tre anteprime cinematografiche: The Professor con Johnny Depp; The Poison Rose con Alice Pagani e Restiamo amici di Antonello Grimaldi. Tra gli ospiti, Eva Longoria che inaugurerà il festival e poi Patricia Arquette, William Baldwin e ancora Enrico Brignano, Paola Cortellesi, Francesca Archibugi, Isabella Ferrari, Claudia Gerini, Riccardo Milani, Catrinel Marlon, Martina Colombari, Carlo Cracco, Isabella Ferrari, Cosima Coppola e Marco Giallini.

Accanto alle proiezioni di film e serie tv varie sezioni come Conversazione con, incontri con pubblico e stampa; Premio Nanni Loy, ideato da Antonello Sarno, che rende omaggio a uno dei più grandi talenti del nostro cinema e tv, andato quest'anno a Marco Giallini; Charity, sezione dedicata a un'associazione benefica operante nel sociale; Accademia Cinema, sezione dedicata ai giovani studenti coordinati da Massimo Arcangeli, ordinario di Linguistica Italiana all'università di Cagliari.

A presentare, tra gli altri, questa seconda edizione stamani a Roma: Maria Giuseppina Troccoli, dirigente sezione Cinema e Audiovisivo della Direzione Cinema del Mibac; Giancarlo Leone, presidente Associazione Produttori Audiovisivi; Chiara Sbarigia, direttore generale Associazione Produttori Audiovisivi; Roberto Stabile, Head International Department Anica; Violante Placido, giurata Notorious Project e Anna Safroncik, madrina dell'Academy Cinema.

A questo link il programma del festival. 

VEDI ANCHE

FESTIVAL

Ad