/ NEWS

"Porto un messaggio di incoraggiamento alle aziende affinché siano incentivate sempre di più le nuove tecnologie e la Virtual Reality anche nel settore cinematografico. Le innovazioni hanno sempre rappresentato una forte spinta economica verso l'alto", ha detto Francesco Rutelli, presidente dell'Anica intervenendo a Roma all'evento alla Casa del Cinema "The Art of VR, un'esperienza nel marketing del futuro".

"Il VR - spiega Manuela Cacciamani, fondatrice di Onemore e produttrice cinematografica - è una tecnologia che interessa player trasversali su mercati diversi e che ha delle potenzialità economiche sorprendenti". Tra gli interventi quello di Andrea Guanci di Msc Crociere che ha parlato di "cataloghi in realtà immersiva", di Valerio Brenciaglia di Aftersales Ford Italia che ha annunciato una formazione in modalità immersiva e di Justine Bellavita di Condé Nast Italia che ha presentato la novità della "cover in realtà virtuale, grazie alla quale, invitati da RaiCinema, siamo riusciti a portare tutti i nostri lettori sul set fotografico e cinematografico con Pierfrancesco Favino".  

VEDI ANCHE

BUSINESS

Ad