/ NEWS

Si terrà alla presenza di Ilaria Cucchi, insieme al Presidente dell’Associazione ‘A buon diritto’ Luigi Manconi e allo scrittore e giornalista Christian Raimo, una proiezione molto speciale di Selfie, il nuovo film di Agostino Ferrente, che parlerà con gli ospiti e con il pubblico giovedì 11 luglio alle 21.00 all’Apollo 11 (via Bixio, 80/a), di uno dei film-caso dell’anno. Acclamato all’ultimo Festival di Berlino, eletto Film della Critica dal Sindacato Critici, salutato da una messe clamorosa di elogi sulla stampa. Selfie è fresco di un’infilata di premi lo scorso weekend: Miglior Film nella sezione ‘Location negata’ all’Ischia Film Festival, e ben tre premi allo ShorTS Film Festival di Trieste: Miglior lungometraggio, Produzione, e Sceneggiatura.

Riconoscimenti assegnati dalla giuria presieduta da Alessio Cremonini, regista di quel Sulla mia pelle che molto ha illuminato sulla vicenda di Stefano Cucchi. La serata di giovedì con Selfie sarà l’occasione per parlare di un film che racconta una realtà complicata come quella di un rione di Napoli, e universale come tutte le realtà giovanili e di periferia, vista attraverso la rappresentazione che ne fanno due ragazzi, Alessandro e Pietro, con un semplice iPhone. Partenza del loro racconto, insieme drammatico, vivace e vero, la morte di un loro giovane amico, Davide Bifolco, colpito a morte durante un inseguimento da un carabiniere che lo aveva scambiato per un latitante.La dedica del film a Davide rappresenta uno sguardo a tutti quei ragazzi che nel nostro paese le istituzioni non riescono a tutelare e proteggere, e insieme l’auspicio a saper accogliere la loro straordinaria energia.

Con Ilaria Cucchi, Luigi Manconi, Christian Raimo e Ferrente discuteranno del film con il pubblico dell’Apollo 11 anche Enrico Bufalini di Istituto Luce Cinecittà, che distribuisce il film, e rappresentanti di Amnesty International Italia, che dà il suo patrocinio al film.

VEDI ANCHE

EVENTI

Ad