/ NEWS

Domenica 1 settembre si terrà nel corso di Venezia 76 il Premio Kinéo, il riconoscimento al cinema italiano votato dal pubblico, prevalentemente delle sale cinematografiche ANEC (sul sito www.kineo.info), e da una giuria internazionale di personalità eccellenti del mondo del cinema. La 17ma edizione del Premio si appresta a essere un appuntamento speciale che sarà dedicato all’Ambiente e vedrà la partecipazione dell’Ufficio Regionale UNESCO per la Scienza e la Cultura in Europa col suo progetto presentato in anteprima mondiale “Ocean Literacy for All”, un tool kit  tradotto in 5 lingue e diffuso  in 35 paesi nel mondo, che aiuta gli insegnanti a formare i ragazzi di tutte le età ad avere rispetto per il mare.

Madrina del Premio Kinéo 2019 è l’attrice Sveva Alviti, candidata come Miglior Attrice Emergente ai Premi Cesar nel 2018 per l’interpretazione di Dalida di Liza Azuelos, primo al box office in Francia per settimane, trasmesso come evento speciale in prima serata da Rai 1.

I premi Kinéo 2018: Miglior film drammatico, Miglior commedia, Miglior opera prima, Miglior regista, Miglior montaggio, Miglior attore protagonista drammatico, Miglior attrice protagonista drammatica, Miglior attore protagonista commedia, Miglior attrice protagonista commedia, Miglior attore non protagonista, Miglior attrice non protagonista, Premio Kinéo Sncci pubblico e critica, Premio Kinéo Giovani, Premi Kinéo Speciali, Kinéo International Awards.

VEDI ANCHE

VENEZIA 76

Ad