/ NEWS

La Giuria del Premio Fulchignoni Unesco, composta da Pierpaolo Saporito, presidente OCCAM e vpresidente CICT-UNESCO, Jasmina Boijc, direttore United Nations Film festival, Lola Poggi Goujon, Segretaria Generale CICT-UNESCO, Gabriel Griffin Hall, autrice, Vittorio Giacci, direttore dell’ Accademia Cinema e Televisione, ha proclamato vincitore il film: 45 Seconds of Laughter di Tim Robbins con la seguente motivazione: "Con sapiente narrazione il regista ci guida in un percorso che vede la trasformazione di un gruppo di detenuti affrancarsi mano a mano con la pratica creativa teatrale. Un documentario dove i soggetti rappresentati divengono protagonisti di un riscatto personale e sociale, e le emozioni artistiche un filo conduttore per svelare diversamente le realtà carcerarie non più separate. Un messaggio che è monito verso la tutela della dignità umana e la speranza per una società migliore".

Inoltre, il Premio Speciale della giuria viene conferito al film Scherza con i fanti di Gianfranco Pannone e Ambrogio Sparagna con la seguente motivazione: "Per la forza, documentaristica ed emotiva insieme, mostrata nel testimoniare l’avversione per la guerra e la volontà di pace di un popolo attraverso un percorso lungo più di cento anni, dall’Unità d’Italia ad oggi, nei conflitti del nostro Paese, magistralmente articolato nell’intreccio antiretorico e tragicomico tra la recitazione di brani tratti dai diari di soldati delle diverse epoche (un soldato del Regio Esercito; un combattente in Etiopia; una donna partigiana; un sergente della Marina militare nel Kosovo), preziose immagini di repertorio e canti popolari” che restituiscono atmosfere e sensazioni di toccante ed intensa umanità".

VEDI ANCHE

LUCE CINECITTÀ

Ad