/ NEWS

Si sono concluse a Taranto le riprese di Néo Kosmo, cortometraggio scritto e diretto da Adelmo Togliani con  protagonista Giorgia Surina nel ruolo della tata androide Alèsia: “Il ruolo dell’androide Alèsia mi ha permesso, per la prima volta, di esplorare un mondo sconosciuto, quello del futuro - ha sottolineato l'attrice -  Un mondo immaginario certamente, ma assolutamente verosimile e che  mi ha aperto molti interrogativi su quello che verrà. Mi incuriosisce moltissimo l’evoluzione e il rapporto che si potrà costruire, già da oggi, tra il mondo reale e quello virtuale.” Accanto a lei  Giorgio Consoli e Kateryna Korchynska nelle vesti di una coppia di coniugi che, insieme ai figli adolescenti, diventano vittime inconsapevoli di Néo Kosmo, un programma di realtà virtuale che li trattiene in un mondo sintetico privo di ogni umana interazione.

“Sono sempre stato attratto dalle nuove tecnologie e dall'intelligenza artificiale, di cui i robot sono la massima espressione” - dichiara il regista Adelmo Togliani - “Per quanto mi riguarda le nuove tecnologie devono essere solo strumento, ma se l’umanità non torna ad essere una comunità che si rispetta reciprocamente, anziché combattersi e odiarsi, forse allora merita di essere soppiantata dai robot”.

 

VEDI ANCHE

CORTOMETRAGGI

Ad