/ NEWS

Kevin Feige – il presidente dei Marvel Studios – sarà ora anche Chief Creative Office di Marvel Entertainment al posto di Joe Quesada. Feige cioè avrà potere decisionale sulla direzione creativa di tutte le divisioni dell’azienda, da Marvel Television a Marvel Comics, supervisionando tutta la produzione, dai film ai fumetti, passando per serie tv e animazione.Quesada – che svolgeva questo ruolo dal 2010 – resterà all’interno della casa editrice, assumendo l’incarico di vicepresidente esecutivo, sotto la supervisione di Dan Buckley, che rimarrà presidente (con Ike Perlmutter presidente del consiglio di amministrazione).

Feige e la sua squadra dovranno invece fare riferimento ad Alan Horn e Alan Bergman, i due presidenti del consiglio di amministrazione di Walt Disney. Secondo fonti interne a Marvel Entertainment riportate da 'Variety', ancora non si sa se i progetti attualmente in corso saranno accantonati o confermati.

Assunto dalla Marvel come produttore cinematografico nel 2000, Feige dal 2007 ricopre l’incarico di presidente dei Marvel Studios e ha diretto la creazione del Marvel Cinematic Universe, producendo film come Avengers: Endgame, che ha ottenuto l’incasso più alto nella storia del cinema. Di recente, è stato incaricato da Disney di produrre un film della saga di Star Wars.

VEDI ANCHE

NOMINE

Ad