/ NEWS

Sono iniziate la scorsa settimana in Toscana le riprese del film Parsifal di Marco Filiberti, appassionato progetto di opera d'arte totale, viaggio iniziatico che conduce dritto al centro del mistero delle nostre esistenze. Attualmente le riprese si stanno svolgendo all'Abbazia di San Galgano nel comune di Chiusi. Quarto film del regista, scrittore e sceneggiatore, noto per Il compleanno e Poco più di un anno fa - Diario di un pornodivo, il Parsifal arriva dopo la costituzione di Le Vie del Teatro, contenitore didattico e produttivo che dal 2013 opera in Val d'Orcia. Il cast artistico del film è costituito dagli attori della Compagnia degli Eterni Stranieri: Matteo Munari, Diletta Masetti, Luca Tanganelli, Giovanni De Giorgi, Elena Crucianelli, Zoe Zolferino (e lo stesso Marco Filiberti), condotti da Filiberti a questo appuntamento dopo un lungo lavoro formativo di tipo tecnico, artistico e spirituale.Le riprese del film, prodotto dalla neo-nata Dedalus SRL e A.L.B.A. Produzioni come produzione esecutiva, avranno una durata di 5/6 settimane e si svolgeranno in buona parte a Cinecittà, dove verrà costruita una suggestiva e metafisica "terra desolata" dei primi del Novecento. Gli esterni sono nel territorio toscano in luoghi di straordinario impatto visivo e spirituale come l'Abbazia di San Galgano, l'Abbazia di Sant'Antimo, la Pieve di Corsignano, i Bagni di San Filippo, la Cripta dei Longobardi a Abbadia San Salvatore e le celle di San Francesco a Sarteano, con l'aggiunta di squarci paesaggistici della Val d'Orcia e della Val di Chiana. 

VEDI ANCHE

PRODUZIONE

Ad