/ NEWS

Nel centesimo anniversario della nascita di Gillo Pontecorvo - nato a Pisa il 19 novembre 1919 - l'Università pisana gli rende omaggio con due iniziative per approfondire la sua opera di regista e presentare al pubblico uno dei suoi film più intensi, importanti e belli, La battaglia d'Algeri, Leone d'Oro alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1966, nella copia restaurata dalla Cineteca di Bologna.

Alle iniziative partecipano Simone e Picci Pontecorvo, figlio e moglie del regista scomparso nel 2006.

Martedì 19 novembre, alle 17, nell'aula magna Storica della Sapienza, dopo i saluti del rettore Paolo Mancarella, si terrà una tavola rotonda con presentazione di materiali audiovisivi provenienti dall'Istituto Luce. Alle 20.30 poi, al Cinema Arsenale, appuntamento con la proiezione de La battaglia d'Algeri (ingresso libero).

La giornata, curata da Sandra Lischi e Chiara Tognolotti, è organizzata dall'Università in collaborazione con Cise-Centro interdipartimentale di Studi ebraici.

VEDI ANCHE

EVENTI

Ad