/ NEWS

COMO - E' stato un amico illustre del Noir in Fest, il maestro del genere Dario Argento, a consegnare il Raymond Chandler Award 2019 a Jonathan Lethem, uno dei talenti più interessanti della nuova narrativa americana, autore di Anatomia di un giocatore d’azzardo (2016) e del recentissimo Il detective selvaggio (2019). È suo anche il romanzo da cui è tratto il film che quest’anno ha aperto la Festa del Cinema di Roma, Motherless Brooklyn, diretto, scritto, prodotto e interpretato da Edward Norton.

Jonathan Lethem ha ricevuto il riconoscimento, che viene assegnato dal 1993 dal Festival alla carriera di un maestro del genere letterario thriller e noir, con la seguente motivazione:"Perché appropriandosi, in modo creativo, degli stilemi letterari della letteratura poliziesca e facendoli rivivere nell’ibridazione con altri generi quali ad esempio la fantascienza o i fumetti, Jonathan Lethem è uno scrittore capace di raccontare la post-modernità in termini insieme d’angoscia e di ribellione. Nelle sue storie ha spesso rivisitato, con ironia, uno dei conflitti centrali della cultura americana, quello tra la società attiva e quella più ai margini, mostrando inoltre un’estrema fedeltà al mondo dei valori in cui è cresciuto, in primis il senso di comunità e di libertà, la difesa dei più deboli, la solidarietà, il sospetto verso ogni forma di potere e di autorità".

VEDI ANCHE

NOIR IN FESTIVAL 2019

Ad