/ NEWS

Assegnati il 7 dicembre al Nuovo Cinema Aquila i premi principali della prima edizione di Meno di Trenta, il premio dedicato ai giovani attori italiani sotto i 30 anni e presentato nell’ambito del NCA Festival, organizzato dal Nuovo Cinema Aquila.

La giovane giuria stampa, composta da Vittoria Scarpa (corrispondente italiana per Cineuropa.org), Luca Ottocento (direttore responsabile di Fabrique Du Cinema), Elena Balestri (senior Entertainment Editor & Video Reporter per Funweek.it), Valentina Ariete, Margherita Bordino, Eva Carducci, Gabriella Gilberti e Sonia Serafini (giornaliste di cinema & entertainment unite nel progetto di condivisione di festival e junket internazionali The Giornaliste) ed Alessandra De Tommasi (direttrice responsabile di Airquotes.it) ha decretato i vincitori basandosi sulle cinquine proposte dalla direzione artistica del progetto, che ha preso in considerazione le uscite dal 1° gennaio 2019 al 31 ottobre 2019.  

Il premio Miglior Attore - Cinema è stato assegnato a Giulio Pranno per il film Tutto il mio folle amore di Gabriele Salvatores

Il premio Migliore Attrice - Cinema è andato invece a Ludovica Martino per Il campione di Leonardo D'Agostini

La Migliore Attrice - Fiction è risultata Carlotta Antonelli per il suo ruolo in ‪Suburra - la serie Stagione 2

Sempre per Suburra - la serie Stagione 2 si è aggiudicato il premio come Miglior Attore - Fiction Giacomo Ferrara

Premio speciale Under 30 New Generation al regista ventiduenne Phaim Bhuiyan per il film Bangla

La diciannovenne Jenny De Nucci è la vincitrice del Premio speciale Under 30 New Media, riconoscimento proiettato nel futuro delle professioni legate all'arte e alla comunicazione, e assegnato da una giuria di studenti delle scuole superiori.  

VEDI ANCHE

PREMI

Ad