/ NEWS

Raccontare un modo di vivere diverso, sostenere l’inclusione sociale, offrire un palcoscenico ad una comunità diffusa in tutto il mondo, quella dei malati rari. Tutto pronto per la V edizione di Uno Sguardo Raro – The Rare Disease International Film Festival, il primo e unico festival cinematografico a livello europeo dedicato alle malattie rare, di scena a Roma dal 9 al 15 marzo con proiezioni ed eventi in diverse location della città tra cui l’Istituto Cine-Tv R. Rossellini, Binario F. Stazione Termini, l’Università Pontificia Salesiana, la Casa del Cinema, e che culminerà con la cerimonia di premiazione del 15 marzo.

In concorso 24 pellicole tra corti e documentari, a cui si aggiungono le 5 opere per il Premio USR-FERPI e le 5 per il Premio USR-PA Social, selezionate per la fase finale tra 1150 opere provenienti da 99 paesi di tutto il mondo tra cui, oltre all’Italia, Iran (192), India (118), Turchia (49), Stati Uniti (45), Spagna (43).

Anche per quest’edizione la direzione artistica del Festival è affidata all’attrice e autrice Claudia Crisafio, presidente dell’associazione Nove Produzioni produttrice della kermesse. Le pellicole selezionate saranno premiate da una giuria di qualità, anche quest’anno presieduta dall’attore Giammarco Tognazzi e composta da professionisti del cinema, della comunicazione, del mondo scientifico e da rappresentanti della comunità dei malati rari. Presente anche in questa edizione la giuria popolare che potrà votare i finalisti su una pagina dedicata del nuovo sito del Festival (https://www.unosguardoraro.org/) che sarà online dalla prima settimana di febbraio.

VEDI ANCHE

RASSEGNE

Ad