/ NEWS

Dopo il successo dello scorso anno, torna al Teatro Palladium di Roma "Ritorno in pellicola", una rassegna a ingresso gratuito dedicata a grandi film della storia del cinema italiano proiettati in 35mm, co-organizzata dall'Università degli Studi Roma Tre con il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale e la rivista di critica cinematografica Quinlan.it.

Apre la rassegna mercoledì 12 febbraio alle ore 19 Estate romana, terzo film di Matteo Garrone. Un racconto generazionale ambientato nella Roma alle soglie del Giubileo del 2000. La visione è introdotta da Vito Zagarrio (docente del Dams di Roma Tre), Alessandro Aniballi (critico cinematografico - Quinlan.it) e Daniela Currò (Conservatrice Cineteca Nazionale). Con loro: Salvatore Sansone, Massimo Gaudioso e Marco Spoletini, rispettivamente attore protagonista, sceneggiatore e montatore della pellicola.

La rassegna prosegue l’11 marzo con la proiezione di Morte di un matematico napoletano, film d’esordio del regista Mario Martone, ospite d’eccezione dell’appuntamento.

Tutto questo è possibile grazie al proiettore 35mm che il Palladium, una volta cinema della Garbatella, ha conservato nella sua cabina di proiezione.

VEDI ANCHE

RASSEGNE

Ad