/ NEWS

Gli anni amari, quinto lungometraggio di Andrea Adriatico, uscirà nelle sale italiane il 12 marzo, in occasione del 37° anniversario della morte di Mario Mieli, distribuito da I Wonder Pictures. Il regista rilegge gli anni '70 attraverso la vita di uno dei suoi protagonisti più originali ed estremi: Mario Mieli, ideologo di una sessualità oltre gli schemi, attivista del nascente movimento omosessuale, intellettuale, scrittore, performer, morto suicida a 30 anni il 12 marzo 1983. Adriatico, che con Grazia Verasani e Stefano Casi ha anche curato la sceneggiatura, arriva al film dopo anni di preparazione e ricerche, ed espone i frammenti di una vita brevissima ma intensa. Il film - prodotto da l'Altra Cinemare con Raicinema, in collaborazione con Pavarotti International, con il sostegno del Mibact, con il contributo di Emilia Romagna Film Commission e Apulia Film Commission-  è stato presentato in anteprima alla Festa del cinema di Roma (leggi l'articolo)

VEDI ANCHE

DISTRIBUZIONE

Ad