/ NEWS

“Nouvelles Mythologies. Nuove Mitologie” con questo titolo si apre al cinema Massimo di Torino venerdì 6 marzo la 17° edizione delle Journées du cinéma québécois en Italie / Le giornate del cinema quebecchese in Italia in programma durante il mese internazionale della Francofonia.

Un viaggio nella cinematografia quebecchese, attraverso quattro lungometraggi e quattro cortometraggi, che s’inaugura con Kuessipan di Myriam Verreault, delicata storia di amicizia e amore, ambientata nella comunità Innu del Québec, tratto dall’omonimo romanzo della scrittrice canadese di origine Innu Naomi Fontaine. In programma Mad Dog Labine una commedia di Renaud Lessard e Jonathan Beaulieu-Cyr; il film candidato agli Oscar per il Canada e passato alla Festa del Cinema di Roma 2019 dopo il trionfo al Toronto Film Festival (premiato come Miglior Film), Antigone di Sophie Deraspe. Il film che uscirà nelle sale italiane il 30 aprile è il libero adattamento in chiave contemporanea della tragedia di Sofocle. A chiudere la selezione dei lungometraggi, Les sept dernières paroles (Le ultime sette parole), un cine-concerto frutto della collaborazione tra sette cineasti e i musicisti del Callino String Quartet. Tutti i film sono in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Dopo l’inaugurazione a Torino la rassegna farà tappa a Roma (all’interno del festival Francofilm, 13 marzo), Benevento (Spazio Labus Kinetta, 11 marzo), Palermo (Cinema Vittorio De Seta, 20 marzo) e Venezia (all’interno della rassegna Venise pour la francophonie, 23 marzo).

VEDI ANCHE

RASSEGNE

Ad