/ NEWS

Harvey Weinstein è stato condannato a 23 anni di carcere. La sentenza è stata pronunciata dal giudice della Corte Suprema James Burke e sarà scontata nella New York State Prison. Weinstein era stato giudicato colpevole il 24 febbraio scorso del reato di atti sessuali criminali di primo grado e violenza carnale di terzo grado. I legali dell'ex tycoon hanno annunciato ricorso.

Prima della sentenza l'ex produttore aveva rivolto un discorso alla Corte dichiarando di provare un grande rimorso nei confronti delle donne che lo accusano. "Ero convinto di avere una seria amicizia con Miriam Haley e Jessica Mann, ma sono totalmente confuso". E, a proposito delle sue due ex mogli: "Ho tradito entrambe, non posso dirvi quanto mi senta male per questo".

VEDI ANCHE

MOLESTIE

Ad